De Cesare: «Non ho mai pensato di lasciare, neanche per un attimo»

0
Gianandrea De Cesare

Alla fine della conferenza stampa, l’ingegnere Gianandrea De Cesare è passato per fare un saluto, concedendosi per alcune domande. Ecco le sue parole

Dopo la presentazione degli acquisti Viscovo e Rizzo e le parole del presidente Mauriello e del ds Musa, inaspettatamente in sala stampa è passato a fare un saluto l’ingegnere Gianandrea De Cesare.

«Ci tenevo a salutarvi» ha esordito l’amministratore delegato della Sidigas, che poi si è concesso ai giornalisti in sala stampa per alcune domande.

Questi i punti salienti delle dichiarazioni di De Cesare: «Durante l’incontro con i tifosi in Curva Sud, sostanzialmente ho ascoltati i supporter, i quali hanno manifestato i loro sentimenti e un fortissimo attaccamento verso le sorti della squadra.Gianandrea De Cesare

Le critiche e i suggerimenti servono, per cui vi ringrazio. I problemi aziendali ci sono ancora, ma stiamo lavorando con impegno per risolverli. Il desiderio, l’auspicio e la voglia di fare qualcosa che funzioni ci sono sempre. Non ho mai pensato di lasciare, neanche per un attimo.

L’ultimatum di Mario Dell’Anno (leggi qui, ndr)? Sicuramente ha contribuito alle scelte e alle decisioni che sono state prese. Per quanto riguarda il settore giovanile, è una questione molto importante ma in questo momento c’è una determinata priorità, il nostro obiettivo principale è quello di concentrarci sull’andamento del campionato».