Gigi Castaldo, possibile ritorno in Irpinia per il bomber della Casertana?

0
Gigi Castaldo

«È stata una delle stagioni più deludenti della sua carriera. È molto deluso e ha bisogno di tempo per valutare» così Ernesto De Notaris, agente di Gigi Castaldo

Archiviata la pratica Lanusei e in attesa di conoscere il futuro di mister Giovanni Bucaro (a proposito di rinnovi, il presidente Claudio Mauriello ha già dichiarato che il ds Carlo Musa merita una riconferma), si sta già programmando il prossimo campionato, che segna il ritorno nel professionismo. Secondo le prime voci di mercato, Gigi Castaldo potrebbe tornare in Irpinia.

L’ex bomber dei Lupi, che ha indossato la casacca biancoverde dal 2012 al 2018 (risultando il miglior marcatore nella storia dell’Avellino, con 70 reti in tutte le competizioni ufficiali), nell’ultima stagione ha militato nella Casertana, eliminata al primo turno dei play-off di Lega Pro.Gigi Castaldo

Ernesto De Notaris, il procuratore dell’attaccante, ai microfoni di ZonaCalcio ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo possibili nuovi scenari del suo assistito.

Queste le parole dell’agente: «Abbiamo sempre rispettato la nostra parola, dando priorità alla Casertana sia in estate che in inverno. Ritengo che il club sia in debito, sportivamente parlando, con Gigi. È stata una delle stagioni più deludenti della carriera del ragazzo in termini di squadra, nonostante abbia ottenuto il titolo di capocannoniere della regular season (siglando 17 reti in 29 partite, ndr). Gigi in questo momento è molto deluso e ha bisogno di tempo per valutare cosa sia giusto per lui, cercando di riflettere su tanti aspetti, tra i quali anche i futuri progetti tecnici e sportivi dei Falchetti. È vero, Gigi ha ancora altri due anni di contratto, ma credo bisognerà rispettare la volontà del ragazzo, qualsiasi essa sia».