martedì - 11 Maggio 2021

Vaccino, oggi somministrate 3.813 dosi in Irpinia

Nella giornata di oggi 10 maggio 2021 sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino tot. 3.813 dosi di vaccino così...
More

    Giornata mondiale del riciclo: l’Italia prima in Europa, ma riciclare non basta

    Ultime Notizie

    Secondo il rapporto di GreenItaly 2020 l’Italia è prima in Europa per il riciclo dei rifiuti, ma non basta: la soluzione? Ridurre gli sprechi

    Oggi 18 marzo ricorre la Giornata Mondiale del Riciclo, istituita nel 2018 dal Global Recycling Foundation, per sensibilizzare singoli cittadini, governi e imprese sull’importanza del riciclo.

    - Advertisement -

    “Ogni anno, la Terra produce miliardi di tonnellate di risorse naturali e ad un certo punto, in un futuro non troppo lontano, si esaurirà. Ecco perché dobbiamo ripensare a ciò che buttiamo via: non vedendo sprechi, ma opportunità“. – Global Recycling Foundation

    UN PO’ DI DATI

    Secondo le stime del Global Recycling Foundation, il riciclo delle materie permette di risparmiare oltre 700 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 e si prevede che aumenterà fino a 1 miliardo di tonnellate entro il 2030. Dati importanti che ci fanno riflettere sull’importanza delle singole azioni e scelte quotidiane. Ricordiamo infatti che la Co2 è tra i gas serra che maggiormente contribuiscono al riscaldamento del pianeta.

    Giornata Mondiale Riciclo

    La comunità internazionale ha riconosciuto la necessità di mantenere il riscaldamento sotto i 2ºC, soglia oltre la quale il rischio di mutamenti ambientali pericolosi ed eventi catastrofici è molto alto. Le sempre più frequenti e violente precipitazioni atmosferiche, il crescente scioglimento dei ghiacciai con il conseguente aumento del livello del mare, la diffusione sempre più rapida di malattie, sono alcune delle prove concrete ed evidenti che dobbiamo pensare ad un nuovo tipo di società.

    Ma a che punto siamo in Italia?

    Secondo il rapporto di Greenitaly 2020 redatto dalla Fondazione Symbola, l’Italia è prima in Europa per il riciclo dei rifiuti. Il 79,3% dei rifiuti che produciamo in Italia infatti, viene riciclato. Più del doppio della media europea che prevede un riciclo del 39,2%.

    riciclo

    Nell’ultimo anno la pandemia ha diminuito i consumi, il CONAI Consorzio Nazionale Imballaggi ha stimato una diminuzione degli imballaggi immessi sul mercato pari al 7%, ossia un milione di tonnellate di packaging in meno. La crescita della raccolta differenziata urbana, ha permesso inoltre un aumento dell’1% del riciclo degli imballaggi. Nel 2019 veniva riciclato il 70% dei packaging, nel 2020 abbiamo riciclato 9 milioni di tonnellate di imballaggi.

    Il riciclo non basta

    Tutto ciò ci fa sicuramente onore, ma non basta. Il riciclo è fondamentale per la lotta ai cambiamenti climatici, ma non è la soluzione. Nel 2019 il The new plastics economy Global Commitment ha denunciato che ogni minuto un camion della spazzatura pieno di plastica finisce in mare. Circa otto milioni di tonnellate di plastica ogni anno.

    Ad oggi il peso della massa antropica, ovvero tutto ciò che è stato costruito dall’opera umana è pari alla biomassa della Terra (1,1 teratonellate). Sembra incredibile eppure nella sola New York la massa antropica supera il numero di pesci presenti negli oceani. La ricerca condotta da un team di ricercatori israeliano guidato dal professor Ron Milo, non tiene presente dei rifiuti, altrimenti avremmo superato la biomassa già nel 2013.

    La soluzione?

    È necessario lavorare a monte, ridurre la produzione, rallentare i ritmi dell’attività umana e renderla più efficiente, per ripristinare o per lo meno non aggravare gli equilibri tra gli ecosistemi. Fortunatamente a sostegno di ciò negli ultimi anni, si stanno diffondendo sempre più le pratiche eco sostenibili e zero waste.

    riciclo

    Borracce, oggetti per la cura e l’igiene personale e della casa, cibi senza packaging e locali, sono solo alcune delle scelte che possiamo fare ogni giorno per eliminare gli sprechi, la plastica e il consumo dei materiali usa – e – getta contribuendo così alla salvaguardia del pianeta.

    Latest Posts