La grigliata apre l’estate torellese



0
grigliata

Con l’avvento dell’estate, aumenta il desiderio di trascorrere ore spensierate e Torelli di Mercogliano non si lascia cogliere impreparata: dal 2 al 5 giugno tutti alla “Grigliata sotto le stelle”

Alle pendici del massiccio montuoso del Montevergine, è situata Torelli, una piccola frazione del comune di Mercogliano, da sempre sfondo di significative iniziative e meta di credenti devoti a Mamma Schiavona. È in questa cornice che il “Comitato-Giovani Torelli” sta organizzando la “Grigliata sotto le stelle“, evento che allieterà le vie del paese con musica ed intrattenimenti vari nei giorni 2, 3, 4 e 5 giugno 2016, nei pressi di piazza Vecchiarelli e piazzale antistante casa canonica, assicurando un divertimento sano ed aggregante.

grigliataSarà possibile degustare una varietà di piatti tipici locali, bere vino paesano, il tutto accompagnato da musica dal vivo, balli popolari, liscio e di gruppo, stand gastronomici. Artisti di strada animeranno con giochi, teatrini, palloncini colorati.

Torelli, pur se di dimensioni territoriali ridotte, da lunghissimo tempo, si è contraddistinta per l‘ingegno di un gruppo di persone, ivi provenienti per nascita, che spinte dall’amore per il proprio paese, hanno deciso di dedicarsi anima e corpo, investendo idee e tempo, nella crescita della loro società.

Sbalorditivo è il coinvolgimento e la partecipazione di giovani, sempre più coinvolti da ciò che li circonda e che con uno spiccato spirito di intraprendenza hanno costituito il “Comitato-Giovani Torelli” affiancando il preesistente comitato.

Noti sono i fuochi pirotecnici nel mese di agosto che richiamano una fiumana di gente; la festa patronale di San Nicola di Bari e Sant’Antonio da Padova; le fiere tradizionali legate ai prodotti della terra.

Numerosi eventi riguardano il periodo natalizio, che quest’anno, hanno coinvolto abitanti e non, in una tombola canora, mercante in fiera, in un’atmosfera gioiosa e rilassata. Anche i più piccoli hanno partecipato alle manifestazioni divenendo protagonisti con l’arrivo in slitta di Santa Claus. Il carnevale, invece, è stato allietato dalla presenza della zeza di Mercogliano, nota in tutta l’Irpinia.

Leggi anche