Grottaminarda, paura dopo le ultime rapine



0
Grottaminarda

Continuano gli episodi di rapina a Grottaminarda. Gli ultimi verificatisi a poca distanza gli uni dagli altri, sempre nel medesimo posto, in Contrada Piani

Non buone notizie quelle che provengono da Grottaminarda. Sono tre, infatti, i casi di rapina che si son verificati negli ultimi giorni, negli ultimi dieci giorni per la precisione. Rapine che han visto come sfortunata protagonista la contrada Piani di Grottaminarda, e la cosa sta procurando non poco terrore agli abitanti.

L’ultimo episodio, anzi gli ultimi episodi, si son verificati a breve distanza fra loro ed hanno visto i rapinatori rapinare, o tentare di rapinare, alcune villette della zona. Andiamo con ordine . Durante il primo colpo, i rapinatori sono stati, fortunatamente, messi in fuga subito dagli abitanti della villetta, che in quel momento si trovavano proprio in casa. Nonostante la grande paura di trovar di fronte l’incubo rappresentato dagli uomini dal volto coperto, i residenti son riusciti a mantenere il sangue freddo e costringerli alla fuga. Diversa la situazione nell’altra villetta, sempre di Contrada Piani.  Qui i rapinatori si son trovati di fronte il proprietario dell’abitazione, appena rientrato a casa, e non hanno esitato a minacciarlo addirittura con una pistola, prima di mettersi in fuga.

Nella terza, invece, son riusciti a portare via il bottino, consistente, per lo più, in denaro. Qui, come racconta una signora della zona, l’abitazione non era sguarnita bensì vi era al suo interno una signora, si deduce la proprietaria della villetta. E’ bastata un’ora ai ladri per sfasciare e ripulire qualsiasi cosa si trovassero sottomano. Ill bottino ancora non è stato quantificato, si è in attesa anche dei riscontri effettuati dai carabinieri accorsi sul posto.

E’ ALLARME NELLA CONTRADA

Nella contrada, purtroppo, si respira un’aria allarmistica, di tensione e sgomento. Si cerca di mettere in atto tutto il possibile onde evitare sgradevolissime visite a sorpresa, e fra i vari accorgimenti adottati si segnala la presenza di alcune ronde, col compito di ispezionare nei minimi dettagli la zona.

 

Leggi anche