lunedì - 6 Luglio 2020

Coronavirus, altri 5 casi in Irpinia. Incubo nuovo focolaio

Sale vertiginosamente il numero dei cari di Coronavirus in Irpinia nella giornata di oggi. Altri 5 casi a Santa Lucia di Serino Dopo il caso...
More

    Bacci: «Se Sterpone avesse raddoppiato, vi avremmo messi in ginocchio»

    Ultime Notizie

    Coronavirus, altri 5 casi in Irpinia. Incubo nuovo focolaio

    Sale vertiginosamente il numero dei cari di Coronavirus in Irpinia nella giornata di oggi. Altri 5 casi a Santa Lucia di Serino Dopo il caso...

    Parco Manganelli riapre i cancelli, ancora tanti i lavori da fare

    Parco Manganelli riapre i cancelli dopo otto mesi dalla chiusura avvenuta lo scorso novembre per motivi di incolumità pubblica  Ad Avellino, finalmente il Parco Manganelli...

    Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

    Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...

    «Abbiamo fatto la nostra buona partita, complicando un po’ la vita all’Avellino» ha dichiarato in sala stampa Guglielmo Bacci, allenatore dell’Anzio

    Il tecnico dell’Anzio, Guglielmo Bacci, ha analizzato la sconfitta dei biancoblu.

    - Advertisement -

    Queste le sue parole: «Sicuramente, il più delle volte, quando una squadra di alta classifica affronta l’ultima della classe non ha grosse motivazioni. L’Avellino ha cominciato a giocare facendo un giro palla, noi abbiamo fatto la nostra buona partita complicandogli un po’ la vita. Siamo stati un pizzico fortunati in certe situazioni, ma come qualità di gioco e di organico tanto di cappello ai biancoverdi perché sono veramente bravi.Guglielmo Bacci

    Ho fatto i complimenti a Sterpone perché ha fatto un’ottima gara, sotto il profilo della quantità ma soprattutto della qualità – ha aggiunto Bacci – Il calcio è strano, se già sull’1-0 per noi quella palla fosse entrata vi avremmo messi in ginocchio e la partita sarebbe finita, però purtroppo così non è stato e ne abbiamo pagato le conseguenze, c’è poco da dire.

    Vedere l’Avellino in Serie D dà “fastidio”, vi auguro di tornare il più in alto possibile. Una tifoseria di questo blasone merita altre categorie» ha concluso mister Bacci.

    Latest Posts

    Coronavirus, altri 5 casi in Irpinia. Incubo nuovo focolaio

    Sale vertiginosamente il numero dei cari di Coronavirus in Irpinia nella giornata di oggi. Altri 5 casi a Santa Lucia di Serino Dopo il caso...

    Parco Manganelli riapre i cancelli, ancora tanti i lavori da fare

    Parco Manganelli riapre i cancelli dopo otto mesi dalla chiusura avvenuta lo scorso novembre per motivi di incolumità pubblica  Ad Avellino, finalmente il Parco Manganelli...

    Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

    Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...