Continuano le perturbazioni sull’Irpinia. Le forti raffiche di vento hanno richiesto diversi interventi dei vigili del fuoco sul territorio campano 

Dalle prime luci del giorno le squadre dei vigili del fuoco di Avellino sono impegnate per numerosi interventi nel territorio irpino. Le piogge ed il vento non hanno risparmiato nessuna regione d’Italia provocando danni ingenti nell’intera penisola. Ad Avellino e provincia i vigili del fuoco hanno lavorato senza sosta per liberare le strade da tutto ciò che il vento ha trascinato con sè.

Irpinia

A Mercogliano, in via Papa Giovanni XXIII, un albero è caduto su una casa distruggendo una parte della tettoia. 

I caschi rossi hanno provveduto a rimuovere l’arbusto e a mettere in sicurezza la zona. A Serino, un fusto, in prossimità di una chiesa, si è inclinato a causa delle forti raffiche di vento. 

Ad Avellino, in via Zoccolari, la forza del vento ha piegato un cartello stradale. In entrambi i casi i vigili del fuoco hanno rimosso il pericolo ripristinando la normalità. Diverse le segnalazioni, nel capoluogo di provincia, di strade allagate e rese viscide dalla pioggia. 

L’allerta meteo arancione ha flagellato l’Italia, oggi la situazione non sembra dover migliorare. Per una breve tregua bisogna attendere domani.