IL PAPAVERO, TARANTO, TROISI E RADICI POETICHE

0
summonte
Foto: Russo Elena

Giovedì 6 dicembre alle ore 18.00, a Summonte, sarà presentato il nuovo libro, edito dalla casa editrice Il Papavero, di Corrado Taranto

 

Giovedì 6 dicembre alle ore 18.00, nella magica atmosfera natalizia di Summonte, tra i Borghi più belli d’Italia, grazie al sindaco, on. Pasquale Giuditta, sarà presentato il nuovo libro, edito da Il Papavero, di Corrado Taranto, figlio del grande caratterista Carlo e nipote di Nino.

Il libro, dal titolo IO NON VOGLIO DIMENTICARE, edizioni il Papavero, nasce da uno spettacolo teatrale che Taranto da circa un anno porta avanti nelle scuole per far conoscere la figura di Giancarlo Siani e per aprire un dibattito sulla legalità e sull’importanza di valori pregnanti come l’onestà e l’etica. Ad affiancarlo l’avvocato Rosanna Nevola e l’editore Donatella De Bartolomeis.

 

Il papavero

Subito dopo la presentazione si procederà con le premiazioni di “Radici poetiche a Massimo Troisi” che quest’anno vedranno delle importanti novità. Oltre ai premi assegnati ai tre finalisti saranno omaggiati di pergamena tre persone che si sono distinte per coraggio, onestà e professionalità.

Il 2018 – ha dichiarato Donatella De Bartolomeis- è stato un anno ricco, intenso, dove il papavero ha rafforzato la sua mission che è quella di vedere cultura e sociale procedere di pari passo, di lottare per la giustizia, di sostenere i giovani, di cercare di ritornare a un nuovo umanesimo, dove finalmente si ritorni a dare valore all’uomo in quanto persona.

In quest’ottica non potevamo che chiudere l’anno se non con esempi di grande valore giustizia e umanità da Taranto con il ricordo di Giancarlo Siani, a Massimo Troisi che tutti ricordiamo e portiamo nel cuore.

Il concorso inoltre non può ridursi alla premiazione della poesia più bella ma vuole andare oltre per questo premieremo 3 personaggi che per noi dovrebbero essere un esempio e per questo siamo partiti dall’Irpinia, dalla nostra terra e siamo arrivati in Bolivia. Ma il 6 scoprirete di più”.

I nomi saranno resi pubblici subito dopo la premiazione. Altra importante novità del 2018, l’artista Angela Ruggiero e l’ass.ne Irpinia Art Music Accademy, nell’ambito del concorso, assegnerà un premio speciale.

Si prospetta una serata interessante per contenuti ma anche estremamente emozionante.

A seguire brindisi e auguri di Natale con scrittori, artisti e amanti del bello, perché l’irpinia è anche cultura.