Imprese d’Irpinia all’Expo 2015

0

Imprese d’Irpinia all’Expo 2015, progetto al via il 1° luglio. Appuntamento con le tradizioni, l’imprenditoria e le eccellenze enogastronomiche locali

Tradizioni, impegno, successi raggiunti e obiettivi ancora da conquistare. Questi i temi principali del racconto della nostra terra che il progetto Imprese d’Irpinia, realizzato dalla Provincia di Avellino, si propone di fare presso Piazza Irpinia all’Expo 2015 di Milano.

Si parte il 1° luglio con tre diversi appuntamenti, Radici d’Irpinia, Imprenditori d’Irpinia e Stelle d’Irpinia, con cui eccellenze e tipicità locali verranno presentate all’ampia ed eterogenea platea che caratterizza l’Esposizione universale.

L’evento dal titolo Radici d’Irpinia sarà dedicato agli irpini doc che hanno raggiunto un successo internazionale diventando celebri in settori quali l’arte, la moda e lo sport. A portare la propria testimonianza saranno Saverio Moschillo, imprenditore e motore del marchio John Richmond Official, ed Enrico Preziosi, presidente di Giochi Preziosi e Genoa C. F. C.

Imprese d'Irpinia
Tonino Cogliano, ospite di Stelle d’Irpinia

Nel pomeriggio sarà la volta di Imprenditori d’Irpinia, un’occasione per conoscere meglio la realtà industriale e produttiva locale raccontando le esperienze di chi ha scelto di investire da zero in questo settore o di continuare il lavoro d’impresa di famiglia.

Si parlerà, invece, di eccellenze enogastronomiche nell’incontro dal titolo Stelle d’Irpinia. Sono tanti, infatti, i prodotti locali apprezzati in Italia e all’estero per la loro altissima qualità: vini (quella di Avellino è l’unica provincia in Italia ad avere tre DOCG per Fiano, Greco di Tufo e Taurasi), olio, formaggi, ma anche grano, nocciole, castagne e tartufi. Molti anche i giovani originari dell’Irpinia che si sono affermati nel mondo come chef o pizzaioli. Ad esempio, Antonio Minichiello, Chef al Four Seasons di Las Vegas e Antonio Matarazzo, proprietario del ristorante Lupo Verde a Washington D.C., che parteciperanno a questo appuntamento con dei videomessaggi. Ospite dell’evento Tonino Cogliano, Campione del Mondo 2015 dei pizzaioli al Pizza Expo di Las Vegas.

Il progetto Imprese d’Irpinia non si fermerà qui, ma proseguirà nei prossimi mesi con l’obiettivo di favorire nuovi investimenti mettendo in luce le potenzialità territoriali dell’Irpinia.