mercoledì - 12 Agosto 2020

Grottaminarda, atti vandalici al “Junior Camp”

Sporta denuncia contro chi si è introdotto furtivamente nel centro estivo di Grottaminarda per compiere atti vandalici Nemmeno il tempo di partire che già si...
More

    Incendio presso deposito comunale: i Carabinieri indagano a Sant’Andrea di Conza

    Ultime Notizie

    Grottaminarda, atti vandalici al “Junior Camp”

    Sporta denuncia contro chi si è introdotto furtivamente nel centro estivo di Grottaminarda per compiere atti vandalici Nemmeno il tempo di partire che già si...

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Altavilla Irpina, il 30 agosto “Nel Labirinto di Altacauda tra sacro e buon profano”

    Ecco il programma della seconda collaborazione tra Slow Food Avellino ed il Touring Club. L'evento ad Altavilla Irpina il 30 agosto 2020 Seconda iniziativa frutto...

    Grande lavoro questa notte per i Carabinieri di Sant’Andrea di Conza, intervenuti a causa di un incendio presso un deposito comunale. Forse c’è dolo. 

    [ads1] I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza sono intervenuti questa notte presso un immobile comunale adibito a deposito per gli attrezzi relativi all’attività di raccolta dei rifiuti.

    - Advertisement -

    L’evento è da ricondursi con molta probabilità ad una causa dolosa: il rogo si sarebbe sprigionato dall’interno della struttura che, tra l’altro, è anche priva di impianto elettrico.

    L’attività investigativa dell’Arma è scattata immediatamente.

    Sul posto i Carabinieri hanno eseguito un accurato sopralluogo, non trascurando alcuna traccia che potrebbe essere utile alle indagini.

    L’incendio è stato domato dai Vigili del Fuoco di Lioni.

    L’intero immobile è stato sottoposto a sequestro.

    Chi potrà essere stato? Per quale motivo è stato appiccato il fuoco ad un locale del Comune adibito a deposito per rifiuti? Forse è un atto rivolto a qualche dipendente comunale? Al sindaco? Queste le domande che sicuramente si saranno poste le Forze dell’Ordine intervenute in loco per domare l’incendio e per cominciare a formulare delle ipotesi sul fatto accaduto.

    [ads2]

    Latest Posts

    Grottaminarda, atti vandalici al “Junior Camp”

    Sporta denuncia contro chi si è introdotto furtivamente nel centro estivo di Grottaminarda per compiere atti vandalici Nemmeno il tempo di partire che già si...

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Altavilla Irpina, il 30 agosto “Nel Labirinto di Altacauda tra sacro e buon profano”

    Ecco il programma della seconda collaborazione tra Slow Food Avellino ed il Touring Club. L'evento ad Altavilla Irpina il 30 agosto 2020 Seconda iniziativa frutto...