mercoledì - 14 Aprile 2021

Montella, nessun nuovo caso di positività nel comune

*AGGIORNAMENTO COVID-19* Montella, mercoledì 14 aprile 2021. Cari concittadini, contrariamente a quanto comunicato dagli organi di stampa nei giorni scorsi, nessun nuovo caso positivo è stato...
More

    “Invasioni Irpine”: domenica 18 tappa a Bagnoli Irpino

    Ultime Notizie

    Il format per la promozione digitale del patrimonio artistico irpino festeggia un anno di attività nella splendida cornice di Bagnoli Irpino

    [ads1]

    - Advertisement -

    Tutto era iniziato il quattro ottobre 2013 nell’alta valle del Calore, sul santuario del SS.Salvatore contemplando il panorama di Bagnoli Irpino, un anno è già passato dall’esordio delle “Invasioni Irpine”. Il format per la promozione del territorio irpino in maniera digitale e interattiva fondato da “Palazzo Tenta39”, “Terre del Lupo”, “Anthemis” e “Paesaggi Irpini” compie un anno. In questo lungo anno speso in lungo e in largo tra i borghi dell’Irpinia, tra fotografie, amicizie, leggende, problematiche… sono tanti i ricordi che abbiamo aggiunto al nostro bagaglio, è con nuovi occhi che guardiamo all’Irpinia dopo averne visitato ogni suo angolo. Ebbene, quale miglior occasione per celebrare il primo anno di attività delle “Invasioni Irpine” che un’invasione allo splendido borgo di Bagnoli Irpino?

    11205108_1638444676391796_8130033668142185474_n - CopiaLa porta dei Monti Picentini, il paese dei conti Cavaniglia, nonché una delle città del tartufo italiane si prepara ad accogliere gli invasori domenica 18 ottobre in occasione della “6° anteprima aspettando la sagra” (primo appuntamento del calendario di “Il nero di Bagnoli”).

    Bagnoli Irpino racconta di se grazie a palazzi antichi, chiese bellissime, stradine caratteristiche, profumi e sapori ineguagliabili (il Tartufo Nero di Bagnoli, tra i più preziosi frutti di questa terra; i latticini, i funghi, le castagne – da tempo immemore alla base dell’economia locale).

    La nostra tappa nel comune ci farà scoprire tantissime bellezze: partendo dalla villa comunale alle ore 15:35, prenderemo la strada che ci conduce all’antico quartiere ebraico (la Giudecca), ci affacceremo sull’Irpinia dal belvedere del paese, ammireremo i castelli Longobardo e Cavaniglia.

    Seguiremo in direzione della Pinacoteca Comunale (da poco aperta) per ammirare opere degli artisti Lenzi, Martelli, Grassi e Trillo; immancabile visita alla Collegiata Insigne di Santa Maria Assunta – dove ammireremo un favoloso coro ligneo intarsiato, Monumento Nazionale.

    File40126Per le strade del centro storico godremo della bellezza di antichi palazzi: Palazzo della Tenta, Palazzo dei Verginiani, l’Edicola della Vergine, la Ruga della Tenta, la caratteristica Fontana del Gavitone con la Torre dell’Orologio.

    Da Piazza di Capua punteremo alla chiesa di Santa Margherita, facendo tappa, infine, al Complesso di San Domenico – una chiesa antica e particolarissima – e ammireremo la “Madonna del Rosario” di Marco Pino da Siena.

    Conclusione con i sapori di Bagnoli tra stand e aria di festa, nel cuore del paese.

    Un’invasione che unirà le incolmabili ricchezze artistiche di quella che è stata definita la “Firenze d’Irpinia”, ai sapori del primo evento della manifestazione “Il nero di Bagnoli”: unica manifestazione irpina patrocinata da “Anci per Expo2015”. Agli invasori sarà anche data la possibilità di vincere un weekend al “Grand Hotel Grisone” partecipando al contest “2° concorso fotografico scatta al Laceno” con l’invio di una foto all’indirizzo mail info@laceno.org entro il 22 ottobre (per maggiori informazioni s’invita a consultare il regolamento su http://www.laceno.org/estate/2-concorso-fotografico-scatta-a-laceno-vinci-un-week-end-in-bb-presso-il-grand-hotel-grisone/). Ebbene, un evento da non perdere, l’unica occasione per una visita gratuita al patrimonio artistico di Bagnoli Irpino durante l’affollatissimo periodo delle sagre autunnali. Le “Invasioni Irpine” compiono un anno e vi aspettano per festeggiare insieme domenica 18 ottobre alle ore 15:35 presso l’anfiteatro nella villa comunale di Bagnoli Irpino! Non mancate!

    "Invasioni Irpine": domenica 18 tappa a Bagnoli Irpino
    “Invasioni Irpine”: domenica 18 tappa a Bagnoli Irpino

    PUNTI D’INTERESSE

    – Collegiata Insigne di Santa Maria Assunta

    – Complesso di San Domenico

    – Fontana del Gavitone

    – Torre dell’Orologio

    – Pinacoteca Comunale

    – Villa Comunale

    – Castelli: il castello Cavaniglia e il castello Longobardo

    – Piazza di Capua

    – Edicola della Vergine Ruga della Tenta

    – Palazzi storici: della Tenta e dei Verginiani

     

    INFORMAZIONI UTILI

    Ore 15:35/15:45

    Presso l’anfiteatro interno della Villa Comunale “Aulisa”

     

    Consigliamo scarpe comode per passeggiare e indumenti adatti alla stagione e all’altitudine (l’invasione inizia nel primo pomeriggio, ma va incontro alla sera)

     

    CONTATTI

    – invasioniirpine@gmail.com

    – eventi@palazzotenta39.it

    – terredellupo@gmail.com

    – paesaggiirpini@gmail.com

     

    TELEFONO

    – Federico: 328-0930752

    – Vincenzo: 333-4623448

    – Felice: 327-6112259

     

    CON

    – Palazzo Tenta 39

    – Terre del Lupo

    – Paesaggi Irpini

    – Associazione Culturale Anthemis

    [ads2]

    Latest Posts