Irpinia, il Papavero a Roma con #NERVATURE



0

Nei giorni scorsi, a Roma, il Papavero ha presentato il libro di Maria Laura Ferrere. #Nervature è una raccolta di articoli

A Roma è stato presentato il libro #Nervature di Maria Laura Ferrera, pubblicato da Edizioni Il Papavero, nella libreria Mondadori di via Piave. Il libro è una raccolta di articoli che l’autrice ha scritto in tre anni di collaborazione con LF Magazine, quotidiano on-line di cultura, attualità e spettacolo diretto da Marlene Loredana Filoni.

Un parterre tutto al femminile ha presentato il volume, che ha visto la partecipazione dell’editrice Donatella De Bartolomeis , insieme al direttore responsabile del quotidiano LF Magazine Loredana Filoni e a Mariella Rainò che ha curato le letture dei brani scelti.

L’autrice del libro nasce in Canada, vive a Roma, Laureata in Lingue e Letterature Moderne presso l’Università ‘La Sapienza’, con un Master in Comunicazione, Relazione e Gestione delle Risorse Umane conseguito alla scuola di Formazione “Società Italiana Gestalt”, ha lavorato per anni in una multinazionale inglese nel ruolo di Internal Communication Manager e Corporate Brand.

Ha pubblicato due romanzi, tra i quali Luce d’ambra (Edizioni Il Papavero), un Fantasy ambientato tra la Roma dei giorni nostri e la Roma odierna al tempo dei social. Una storia avvincente capace di trasportarci in un mondo “altro”.

Per ciò che concerne quest’ultimo lavoro, #Nervature, l’autrice ha scelto e raccolto gli articoli che ritiene più significativi e li ha raggruppati all’interno di cinque argomenti: Il Giorno, Ritratti, Attualità, In Rete, Fra me e voi.

Tutti gli articoli raccontano – dal 2015 a oggi – avvenimenti, mode, tendenze, vizi e curiosità, momenti dolorosi, ricordi teneri e struggenti, e ironici ritratti di archetipi presenti nella nostra società, il tutto scritto con uno stile asciutto, stringato, accattivante e veloce da leggere.

Il titolo – ci dice l’autrice – ha una duplice valenza: nervature, come elementi presenti nelle grandi costruzioni, che servono per aumentarne la resistenza e che a volte riescono a costituire – esse stesse – un motivo architettonico di grande significato estetico, come nei pilastri e nelle volte a crociera.

Nervature

Nervature, come nervi, la parte più sensibile del corpo umano, e più precisamente quei nervi scoperti che ci fanno saltare in aria a ogni minima sollecitazione, che non si fanno imbrigliare dal ben pensare o dal pensare comune. Titolo ideale quindi per storie di persone, per pensieri su fenomeni sociali del momento, per commenti su notizie che si rincorrono, sfacciate e urlate, sul web.

Un libro in cui chiunque di noi può ritrovarsi o può ritrovare coloro che, specialmente sui social, ci fanno venire le #Nervature. 

In occasione della presentazione il famoso Franco Neri conosciuto per la “Cannolo terapia- emozione dei sapori” ha voluto omaggiare la scrittrice dedicando una linea di confezione di dolci tipici che porta sul fronte l’immagine di copertina del libro.

Leggi anche