L’italiano più famoso al mondo? È di Villanova Del Battista

0
villanova del battista

Si chiama Girolamo Panzetta, ha 56 anni ed è originario di Villanova del Battista. È lui l’italiano attualmente più famoso al mondo

È l’italiano più famoso al mondo, di sempre, dopo Leonardo Da Vinci. E’ l’italiano vivente attualmente più famoso nel mondo. Di chi parliamo? Dello stilista Giorgio Armani? Del musicista Ennio Morricone? Dell’architetto Renzo Piano? No, parliamo di Girolamo Panzetta, di professione conduttore televisivo presso la tv giapponese. Panzetta, classe 1962, nasce a Villanova Del Battista ma è a Napoli che cresce.

Villanova Del Battista

Il suo incontro con il paese nipponico avviene per caso e non è dei migliori. Da giovane, si trova, a dover accompagnare un amico a Tokio, ponendosi l’obiettivo di approfittare della particolare gita per cercare di restaurare, se possibili, palazzi antichi della città di Tokio, dato che allora Panzetta studiava appunto per restaurare palazzi antichi. Tutto un altro mondo rispetto alla piega che poi la sua carriera ha preso. La sua ricerca va male ma il viaggio gli riserva una sorpresa ancora più bella. Conosce, sul volo di ritorno, quella che diverrà sua moglie, Kikuko Yazawa.

PANZETTA, CONDUTTORE CAMALEONTICO : CULTURA, CINEMA, CALCIO

I due si sposano e vanno a vivere in Giappone. Qui Panzetta, originario di Villanova Del Battista, apprende la lingua e fa un’audizione per un programma della NHK, la principale rete televisiva del Giappone, che era alla ricerca proprio di italiani per tenere delle “lezioni” di italiano in tv . Audizione che va bene, benissimo. Ed è così che ha inizio la scintillante carriera di Jiro(questo il suo soprannome). Carriera che lo ha visto, oltre che insegnare italiano ai telespettatori giapponesi per ben 15 anni(tramite il suo programma d’esordio), condurre anche programmi di cultura, cucina, calcio, aprire ristoranti, doppiare la Cinquecento in Cars giapponese, pubblicare la bellezza 17 libri, gestire un blog fra i più seguiti di tutto il Giappone. Non ha mancato, Panzetta, di pubblicizzare la sua cara vecchia Italia, infatti è sempre la sua faccia quella che campeggia quando vi è bisogno di pubblicizzare qualcosa che riguardi il Belpaese. Il 24 marzo del 2014 altro record per Girolamo. Si è posizionato al primo posto nel Guinness dei Primati come l’uomo che possiede il maggior numero di presenze consecutive sulle copertine di un magazine.

Non c’è che dire, la carriera di Girolamo Panzetta è davvero di quelle da sogno e da irpini non possiamo che ringraziarlo ed esserne fieri, oltre che rinnovargli i complimenti per un record a dir poco sensazionale.

Ad maiora, Girolamo!

Leggi anche:

Irpinia, ci rialzeremo!