All’ITE Amabile l’incontro “La tutela della dignità della persona”

0
ITE Amabile

Sabato 2 marzo, alle ore 10:00, presso l’auditorium dell’ITE Amabile secondo incontro del ciclo “La dignità della persona come valore universale”. Ospite il prof. Pierfrancesco Savona

Sabato 2 marzo, alle ore 10:00, presso l’auditorium dell’ITE Amabile gli alunni delle classi quinte parteciperanno al secondo incontro  del ciclo di incontri  con esponenti del mondo giuridico, sociale, economico e culturale avente per oggetto:”La dignità della persona come valore universale“.

L’incontro dal titolo “La tutela della dignità della persona” sarà tenuto dal prof. Pierfrancesco Savona, titolare della cattedra di  teorie della giustizia – dipartimento  di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

La dignità della persona è stata elevata alla categoria di nucleo assiologico della Costituzione e, perciò, a valore giuridico supremo dell’ordinamento.

ITE Amabile

La sensibilità nei confronti dell’essere umano ha profondamente permeato il costituzionalismo occidentale europeo, che ha consacrato la dignità di ogni essere umano come valore materiale centrale della Carta fondamentale, traendo dallo stesso un amplissimo riconoscimento dei diritti della persona ed una molteplicità di meccanismi di garanzia.

Ed invero la Costituzione italiana, all’art. 2 proclama: «La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale».

La dignità, dunque, conferisce  ad ogni essere umano ciò che spetta  alla sua natura di uomo come soggetto diverso e superiore ad ogni essere animale, in quanto dotato di ragione, di libertà e di responsabilità. Proprio per questo, la dignità si deve tradurre nella libera capacità di audoterminazione.

Una riflessione approfondita e una assimilazione matura e critica di tale tematica sono indispensabili per completare lo studio degli argomenti propri di diritto ed economia e per acquisire la competenza chiave e trasversale di cittadinanza e Costituzione.

Leggi anche: Avellino, all’ITE Amabile “La dignità della persona come valore universale”.