lunedì - 21 Settembre 2020

Coronavirus, ancora sei casi in Provincia. Ecco dove

Salgono ancora i casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl oggi sei nuove persone contagiate L’ASL di Avellino comunica che...
More

    La corsa all’infelicità. E se ci fermassimo…?

    Ultime Notizie

    Coronavirus, ancora sei casi in Provincia. Ecco dove

    Salgono ancora i casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl oggi sei nuove persone contagiate L’ASL di Avellino comunica che...

    Serino, l’ultimo saluto a Silvio: “Giovani lasciatevi aiutare” – le parole di Don Gianluca

    Si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Silvio, il giovane di Serino scomparso lo scorso lunedì, il parroco si è rivolto ai giovani...

    Coronavirus, ancora quattro casi in Provincia di Avellino. Ecco dove

    Altri quattro casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Azienda Sanitaria Locale due sono di Avellino ed altri due a...

    Calitri, furto cavi elettrici ladri in fuga all’arrivo dei Carabinieri

    Sono stati messi in fuga dai Carabinieri di Calitri i ladri di cavi elettrici che erano all'opera questa notte nel comune altirpino Calitri - I...

    Pubblicità, infelicità, comunità e territorio

    - Advertisement -

    La pubblicità genera desiderio. Il desiderio non soddisfatto genera malcontento. Il malcontento, prolungato nel tempo, produce paranoia, desolazione o peggio, depressione. Oggi siamo bombardati oltremodo dalla pubblicità, soprattutto da quella televisiva. Si può arrivare a dire, non abusando di semplificazione, che la televisione genera infelicità.

    Quali desideri ci infliggono?

    Info Irpinia
    Ph. Pellegrino Tarantino

    Sicuramente la perfezione fisica ed il sesso sono fra i primi. Una volta si andava al mare per abbronzarsi, oggi ci si abbronza con le lampade per andare al mare. Tristemente anche l’amore diventa marketing ed immagine. Tutti devono essere omologati e chi fa scelte diverse è fuori.

    Il punto è: fuori da cosa?

    Secondo la pubblicità dal “mondo”, tanto è vero che ci affanniamo ad avere sempre l’ultimo modello di tutto: iphone, smartphone, ipad, pc, eccetera. Il problema grosso è che la pubblicità, così come l’osceno modello televisivo, rappresenta un mondo che non esiste nella realtà, ma che ci affanniamo a rincorrere.

    In questa corsa a vuoto cresce l’infelicità.

     

    Info Irpinia
    Ass. Info Irpinia, ph. Pellegrino Tarantino

    Noi di Info Irpinia facciamo “contro-pubblicità”. Nel senso che pubblicizziamo la bellezza della nostra terra, delle nostre tradizioni, dei rapporti umani. Cose che non si comprano, si vivono. Crediamo che la migliore risposta a questo disagio, acuito dove si è in pochi e c’è solitudine, sia quella della comunità.

    Riscoprire lo stare insieme.

    Ritrovare nella natura le risposte e le gioie più vere. Rivalutare quella passeggiata o quel bicchiere di vino fra amici. Proteggere quegli attimi semplici dalla propaganda pubblicitaria: un anziano che ci dona un pezzo della sua vita in un racconto, vale molto più che tutte le miserie che il consumismo ci ha imposto.

    gse_multipart36321Liberiamoci dalle balle della tv, dalla pubblicità, dall’omologazione e guardiamo agli altri non come nemici, ma come la nostra unica ricchezza.

     


    Autore: Francesco Celli (17/05/15)

    Latest Posts

    Coronavirus, ancora sei casi in Provincia. Ecco dove

    Salgono ancora i casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl oggi sei nuove persone contagiate L’ASL di Avellino comunica che...

    Serino, l’ultimo saluto a Silvio: “Giovani lasciatevi aiutare” – le parole di Don Gianluca

    Si sono svolti ieri pomeriggio i funerali di Silvio, il giovane di Serino scomparso lo scorso lunedì, il parroco si è rivolto ai giovani...

    Coronavirus, ancora quattro casi in Provincia di Avellino. Ecco dove

    Altri quattro casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Azienda Sanitaria Locale due sono di Avellino ed altri due a...

    Calitri, furto cavi elettrici ladri in fuga all’arrivo dei Carabinieri

    Sono stati messi in fuga dai Carabinieri di Calitri i ladri di cavi elettrici che erano all'opera questa notte nel comune altirpino Calitri - I...