martedì - 24 Maggio 2022
More

    La Sandro Abate vince in casa contro Cormar Polistena 4-2

    Ultime Notizie

    La Sandro Abate vince al PalaDelMauro contro la Cormar Polistena per 4-2. Seconda vittoria consecutiva nella ventiduesima giornata 

    La Sandro Abate vince in casa contro Cormar Polistena per 4-2 al PalaDelMauro. Questa è la sua seconda vittoria consecutiva dopo quella vinta a Padova contro il Syn Bios Petrarca. Seconda partita di recupero, che cambia un po’ le carte in classifica portandosi a quota 36 punti e salendo al 6°posto.

    - Advertisement -

    La partita già si scalda nei primissimi minuti di gioco, infatti al 3′ c’è prima un tiro pericoloso di Dalcin e poi Ugherani realizza il gol del vantaggio. Al 5′ Diogo tenta un tiro pericoloso nella porta della Sandro Abate. Al 6′ minuto una conclusione sottomisura di  Dalcin, che trova pronto il portiere Martino che respinge il pallone in angolo. A 6’20” Bizjak se ne va tutto solo prova a segnare ma non trova la porta calciando sul fondo. Al 7′ tenta un tiro Danicic che viene individuato e bloccato dal portiere Martino. Al 9′ la squadra avversaria insiste sottoporta, provando con il tiro di Diogo a pareggiare, ma anche stavolta Perez c’è. Al 12′ doppia occasione per gli ospiti, prima Calderolli che la lancia fuori, e poi con il tiro di Richichi respinto da Thiago. Al 13′ Bukovec fa partire un tiro insidioso che finisce fuori di pochissimo alla porta di Perez. Ma al 14′ viene dato un calcio d’angolo per gli ospiti, e dopo una serie di passaggi rapidi sottoporta, su un tiro di Vinicius, che  Massimo Abate tenta di bloccare l’entrata in porta, ma l’azione si conclude con il gol del pareggio in autore te di Abate. Siamo al 15′ e un brutto fallo di Diogo su Alex fa scattare per lui cartellino giallo. Al 16′ viene ammonito anche Urio per un violento contatto su Richar. Al 16′ Dalcin ci riprova, ma trova la Traversa. Al 17′ Alex subisce un fallo e viene assegnata dall’arbitro una punizione. Al 18′ ancora protagonista Diogo con un sinistro che finisce leggermente al lato del palo. Intervallo per le due squadre, un primo tempo che le ha viste entrambe con un possesso di palla equilibrato. Sandro Abate

    Inizia il secondo tempo, al 2′ di gioco Dalcin tenta un tiro che va di poco sopra la Traversa. Bizjak ci riprova al 6′. Adesso la partita è confusa, con passaggi imprecisi da tutte e due le squadre. Infatti dopo poco, ecco l’espulsione per doppia ammonizione di Diogo. Il Polistena adesso è in inferiorità numerica, la Sandro Abate ne approfitta ed all’11’ un rasoterra di sinistro di Ugherani li porta in vantaggio. La Sandro Abate adesso è carica, e pochi secondi dopo Danicic calcia un tiro sporco deviato in porta da un calciatore del Polistena. Siamo sul 3-1 , e la squadra avversaria con portiere in movimento, Alex recupera una palla e tenta un tiro a porta vuota che però finisce alla destra della porta. Al 16′ gli ospiti sono tutti nell’area avversaria per tentare il tutto per tutto, e infatti arriva il secondo goal del numero 19 Maluko. Al 17′ Perez lancia la palla in avanti, che viene individuata e calciata da Dalcin verso la porta vuota, realizzando il 4°goal.Sandro Abate

    Negli ultimi minuti gli ospiti ci provano a segnare e a rimontare, prima al 18′ con un colpo di testa di Maluko che per poco non trova la rete, e poi a 10 secondi dal finale ci prova Urio con un calcio potente che va su Traversa. Finita. La Sandro Abate ha vinto sul Polistena per 4-2. Il prossimo appuntamento sarà al Pala Cercola Venerdì alle 20:00 contro il Napoli Futsal. Sandro Abate

    Nel post gara alcune dichiarazioni a caldo dell’allenatore Scarpitti: “Questa squadra si è compattata e sta gestendo ed affrontando meglio le sue partite. La prossima contro il Napoli sarà una partita da lottare, però la squadra sta comunque  dimostrando nelle difficoltà di tirar fuori il meglio di sé”.

     

    Il tabellino

    Sandro Abate – Cormar Polistena 4-2

    Marcatori: pt 3’ Ugherani, 14’ Vinicius; st 11’ Ugherani, 13’ Danicic, 16’40” Maluko, 17’30” Dalcin.

    Sandro Abate: Thiago Perez, Ugherani, Abate, Dalcin, Danicic, Petrillo, De Luca, Creaco, Alex, Richar, Bizjak, Avellino, Rizzo, Guennounna. All. Scarpitti.

    Cormar Polistena: Martino, Urio, Bukovec, Calderolli, Diogo, Tigani, Maluko, Prestileo, Vinicius, Richichi, Multari, Iennarella. All. Martinez.

    Arbitri: Simone Pisani (Aprilia), Alessandro Ribaudo (Roma 2). Crono: Salvatore Minichini (Ercolano).

    Note: Espulso al 10’21” st Richichi. Ammoniti: Vinicius, Alex e Richichi.

    Continua su Avellino Zon 

    Latest Posts