LA TORTA DI MELE: UNA RICETTA CLASSICA CHE NON TRAMONTA MAI



0
mele

Ecco la ricetta della Torta di Mele come si fa in Irpinia, con ovviamente le due qualità di frutto nostrane: Chianella e Cassanese

La mela, un frutto decisamente poco calorico ma ricco di sostanze nutritive, è l’ingrediente principale della tradizionale torta di mele. Sia la mela chianella che quella cassanese, le mele tipiche della verde Irpinia, possono essere utilizzate in questa ricetta che proponiamo per una torta soffice e saporita.

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina
  • 3 mele
  • 250 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 70 gr di burro
  • 200 ml di latte
  • 16 gr di lievito per dolci
  • 1 limone

PROCEDIMENTO

Lavate le mele, sbucciatele e tagliatele a spicchi, mettetele a macerare con poco zucchero e del succo di limone in un recipiente. Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Lasciate da parte gli albumi.

Aggiungete al composto la farina, il burro fuso e il latte. Mescolate e amalgamate bene il tutto, aggiungete i 2/3 delle mele. Aggiungete il lievito e amalgamatelo bene all’impasto. Montate gli albumi a neve, quindi incorporateli delicatamente al composto. Versate il composto in una teglia imburrata e infarinata.

Decorate la torta con le mele restanti.Cuocete la torta di mele in forno preriscaldato per circa 40 minuti a 180 °C.

L’INGREDIENTE SEGRETO

Per un sapore più intenso e speziato l’ingrediente segreto è la  cannella: aggiungetene un pizzico nell’impasto  o/e una spolverata post cottura insieme allo zucchero a velo. La cannella si sposa molto bene con la mela e certamente darà alla vostra torta un gusto ricercato e speciale.

Leggi anche:

LE MELE DELL’IRPINIA: LA CHIANELLA E LA CASSANESE

Leggi anche