La Verde denuncia: cumuli di immondizia in strada ad Avellino

0

Cumuli di immondizia invadono le strade cittadine: la denuncia del Vice Sindaco Stefano La Verde

Il Vice Sindaco del Comune di Avellino ieri, dopo essere stato a contatto precedentemente con alcune realtà cittadine che hanno messo in primo piano il disagio delle strade avellinesi, ha svolto una serie di sopralluoghi nelle zone piene di rifiuti in giro per Avellino. La Verde si è precipitato sui luoghi interessati con l’aiuto delle forze dell’ordine e di un bobcat; questo a segnalare la gravità della sua denuncia che ha fruttato un interesse da parte degli avellinesi tutti siccome il materiale che è stato ritrovato era pericolosissimo. Stefano La Verde nel primo pomeriggio di ieri ha dichiarato: «Sollecitato dalle segnalazioni e dalle proteste di molti cittadini, questa mattina, in qualità di Vice Sindaco, accompagnato da una pattuglia della Polizia Municipale, mi sono recato in diverse zone della città per verificare le condizioni igienico-sanitarie delle aree adibite alla raccolta dei rifiuti.

Purtroppo mi sono trovato di fronte ad uno scenario estremamente indecoroso e degradato, assolutamente non degno dila-verde-av-150x150 un capoluogo di provincia. Addirittura per la rimozione dei cumuli di rifiuti, molti dei quali pericolosi ed inquinanti, si è reso necessario l’utilizzo di un bobcat.

Da cittadino e da amministratore non posso che esprimere il mio disappunto ed il mio rammarico per come è gestito il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti ad Avellino a fronte, per altro, di costi non leggeri per l’Ente di Piazza del Popolo e di conseguenza per la collettività.

Il servizio -conclude il Vice Sindaco La Verde-, infatti, dovrebbe garantire la pulizia e l’igiene quotidiana delle strade cittadine. Se così non dovesse essere, sarò costretto a denunciare agli organi competenti i responsabili per omissione ed eventuale inquinamento ambientale».