martedì - 27 Settembre 2022
More

    Lacedonia “immagina un paese”. Le attività del MAVI tra fotografia e accoglienza

    Ultime Notizie

    Giovedì 11 agosto si presentano le iniziative al Museo antropologico visivo irpino di Lacedonia. Ad agosto anche gli spettacoli della Power Drum Band e del duo Luca Pugliese-Dario Salvatori. 

    Nel panorama culturale dell’Alta Irpinia il MAVI di Lacedonia conserva un ruolo di primo piano. Ad agosto nuove attività, che proseguiranno anche nei prossimi mesi. Se ne parlerà giovedì 11 agosto alle ore 17.00 nella sala convegni del Museo antropologico visivo irpino, in un incontro che coniuga fotografia e volontariato, musica e accoglienza.

    - Advertisement -

    “Immagina un paese”, questo il titolo dell’appuntamento, si muove all’interno del ciclo di eventi “Itinerari Irpini”, intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020: Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale ed internazionale. Intervengono Antonio Di Conza, sindaco di Lacedonia; Giovanna Silvestri, direttrice del MAVI; Tonino Pignatiello, Proloco “Gino Chicone” di Lacedonia; Rossella Curci, associazione di volontariato Operatori di Pace; Antonio Garofalo, coordinatore SAI MSNA di Lacedonia; Domenico Di Ninno, associazione LaPilart.

    Nei locali del MAVI, parzialmente riaperti in vista della inaugurazione del nuovo allestimento museale che avverrà dopo l’estate, è prevista l’inaugurazione della mostra di fotografia documentaria “1801 passaggi”, legata a un concorso nazionale che si tiene ogni anno dal 2017; saranno presenti i fotografi vincitori delle ultime due edizioni. Sarà inoltre presentato il workshop di fotografia “Così lontani, così vicini”, già in corso nei cinque paesi partecipanti a “Itinerari Irpini”: Lacedonia, Lioni, Morra De Sanctis, Andretta, Sant’Andrea di Conza. Partecipano al workshop 11 ragazzi stranieri provenienti da Bangladesh, Costa d’Avorio, Egitto, Mali e Pakistan, attualmente ospiti della struttura SAI-MSNA di Lacedonia gestita dalla Cooperativa sociale La Città della Luna. Il progetto è stato curato dal regista romano Michele Citoni e affidato per la parte didattica al fotografo eclanense Federico Iadarola e al suo collega beneventano Pasquale Palmieri.

    A partire dall’evento dell’11 agosto sarà inoltre disponibile al pubblico la ristampa del libro di fotografie di Frank Cancian “Lacedonia, un paese italiano 1957” (Delta Tre edizioni), la prima pubblicazione curata dalla Proloco “Gino Chicone” insieme al prof. Cancian che ha diffuso al pubblico le immagini lacedoniesi dell’autore americano scattate nel 1957. Spazio anche per le varie attività del comune di Lacedonia e del MAVI nell’ambito della manifestazione “Itinerari Irpini”. Tra queste i concerti della Power Drum Band (12 agosto) e del duo Luca Pugliese-Dario Salvatori (15 agosto). Il musicista irpino e il critico musicale portano a Lacedonia uno spettacolo di musica e parole dedicato a Franco Battiato.

    L’aula convegni dell’edificio che ospita il MAVI, dove si terrà l’incontro dell’11, è stata appena ristrutturata nell’ambito di un radicale intervento di adeguamento ai più moderni standard museali. L’intervento complessivo, ancora non concluso, è stato progettato dallo studio aquiloniese +tstudio il cui titolare, arch. Enzo Tenore, era già autore dell’allestimento provvisorio con il quale il MAVI fu inaugurato nell’agosto 2017 alla presenza dello stesso Frank Cancian.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts

    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img
    spot_img