Laceno, successo anche quest’anno al Trofeo Mtb



0
laceno

Circa 200 partecipanti al 2° Trofeo Mtb Altopiano del Lago Laceno, quest’anno per la categoria Gran Fondo, con la vittoria di Luigi Ferritto

Grade successo per il 2° Trofeo Mtb “Altopiano del Lago Laceno”, per la categoria Gran Fondo, valevole per l’8^ tappa del Giro della Campania Off-Road. A salire sul gradino più alto del podio Luigi Ferritto tra i sentieri dell’Altopiano.

L’organizzazione, a cura dell’Asd “Laceno Bike” ed il supporto tecnico di Linea Bici di Mercogliano (AV), ha messo su, per i circa 200 atleti, un tracciato di circa 40 Km, quasi per la totalità su sterrato, per circa 1300 metri di dislivello che ha messo a dura prova le doti fisiche dei partecipanti. Il cronometraggio era affidato alla collaudatissima Hot Laps, che ha fornito anche i tempi in Live.

laceno
Il vincitore Luigi Ferritto

Un grande impatto, con la partecipazione nei due giorni di molti bambini, ha avuto anche la “Laceno Mtb School” con gli istruttori Susanna Maisto e Alessandro Salzano, i quali hanno allestito un’area apposita per poter partecipare alla scuola Mtb e percorrere, insieme agli istruttori, un percorso gimkana con ostacoli artificiali che simulano un reale percorso di montagna.

Alle 10 è scattata la gara e, non appena si è entrati sullo sterrato, Luigi Ferritto, portacolori, del Team Giannini, ha preso la testa della corsa, allungando metro dopo metro e conducendo fin sotto il traguardo la gara. L’atleta di Piedimonte Matese alla fine è risultato il solo a chiudere con un tempo inferiore alle 2 ore: 01.58.37!  Al suo inseguimento si sono alternati prima Antonio Matrisciano (ASD Team Giuseppe Bike), vittima di una foratura, e poi il compagno di squadra, Felice Marotta (ASD Team Giuseppe Bike), che è riuscito ad agguantare la seconda posizione assoluta. Chiude il podio assoluto l’under 23, Francesco Favale (Carbonhubo CMQ).

Tra le donne ottima vittoria di Cinzia Micco (G.S.C. Moiano) che ha distanziato Marzia Di Lorenzo (Team Bike Maddaloni), comunque prima della sua categoria e Tiziana Liguori (Extremebike).

I vincitori di categoria sono: Fago Mastrangelo Raffaele (ASD Bike & sport) tra gli Elite Master; Riccardo Forlenza (Valsele  Bike School Team) tra gli Junior; Felice Marotta (ASD Team Giuseppe Bike) tra gli M1, Luigi Ferritto (ASD Team Giannini) tra gli M2; Gennaro Vitale (San Massimo) tra gli M3; Antonio Matrisciano (ASD Team Giuseppe Bike) tra gli M4; Santolo Napolitano (San Massimo) tra gli M5; Emilio Radesca (ASD Bike in Tour Vallo di Diano) tra gli M6; Ferdinando Panagrosso (Pit Stop Team Cicloò) tra gli M7, Francesco Favale (Carbohubo CMQ) tra gli Open.

Tra gli allievi, che hanno gareggiato su un tracciato con chilometraggio ridotto, l’ha spuntata Daniele Ferrante (Valsele Bike School Team), mentre tra gli Esordienti primo è giunto Samuele Ricca (Valsele Bike School Team).

Tra gli escursionisti è risultato primo Domenico Terribile (ASD Talent Bike), mentre nella categoria E-bike è stato Pasquale Rofrano (ASD Maremoto) il migliore sul traguardo. La giornata si è conclusa con un pasta party all’ombra di faggi secolari e con le classiche premiazioni dei vincitori.

La classifica

https://www.mtbonline.it/Risultato/1383/2/

 

Leggi anche