sabato - 13 Agosto 2022
More

    Lamberti nuovo presidente del Matera: Taccone in società?

    Ultime Notizie

    Rosario Lamberti, proprietario di JusTv, rileva il 100% delle quote del club di C. Voci parlano di possibili coinvolgimenti di Taccone, De Vito e De Cesare: sarà vero?

    Rosario Lamberti è il nuovo presidente del Matera Calcio, team che milita in Serie C. Già in estate l’accordo era ad un passo dalla conclusione, salvo poi saltare al momento della ratifica. Ora però è tutto ufficiale.

    - Advertisement -

    All’ex massimo dirigente, Nicola Andrisani, spetta la carica di presidente onorario. Michele Colucci nuovo direttore generale, mentre l’avvocato Vitantonio Ripoli sarà consulente del team.

    La nuova proprietà provvederà al pagamento degli stipendi e alla produzione di una nuova fideiussione, così da evitare una penalizzazione di otto punti in classifica.

    Secondo alcuni rumors, sembra che Lamberti sia a capo di una cordata di imprenditori avellinesi, tra cui figura anche Walter Taccone, protagonista quest’estate delle tristi vicende che hanno portato all’esclusione dell’Avellino Calcio dal campionato di B.

    Se questa indiscrezione fosse confermata, si tratterebbe dell’ennesima contraddizione dell’ex patron dei Lupi, che aveva dichiarato di non voler avere più nulla a che fare col calcio.

    Si parla anche di un possibile coinvolgimento di Enzo De Vito, come consulente esterno. La voce però non sembra trovare fondamento, in quanto quest’ultimo ha appena accettato l’incarico di talent scout a Parma.

    Ma ad avere del clamoroso è la voce rimbalzata da alcuni giornali lucani, secondo i quali Gianandrea De Cesare sarebbe pronto a fare da sponsor, sborsando 140mila Euro in due anni. Sarebbe quantomeno paradossale.

    Rosario Lamberti, infatti, non ha risparmiato severe critiche alle scelte operate dell’imprenditore napoletano, ora patron anche della SSD Calcio Avellino. Prima tra tutte quella di lasciare l’incarico di presidente del nuovo corso dei Lupi a Claudio Mauriello.

    Chissà se tutte queste voci siano vere, fatto sta che ora i tifosi del Matera possono tirare un sospiro di sollievo e guardare al futuro con maggiore serenità.

    Latest Posts