mercoledì - 12 Agosto 2020

Elezioni Regionali, Rita Labruna guida il collegio di Avellino per la lista Terra

Rita Labruna si presenta in vista delle Elezioni Regionali in Campania il prossimo 20 e 21 settembre: sarà capolista per il collegio di Avellino Iniziata...
More

    Lauro, De Luca proroga la “Zona Rossa” fino al 20 aprile

    Ultime Notizie

    Elezioni Regionali, Rita Labruna guida il collegio di Avellino per la lista Terra

    Rita Labruna si presenta in vista delle Elezioni Regionali in Campania il prossimo 20 e 21 settembre: sarà capolista per il collegio di Avellino Iniziata...

    Grottaminarda, atti vandalici al “Junior Camp”

    Sporta denuncia contro chi si è introdotto furtivamente nel centro estivo di Grottaminarda per compiere atti vandalici Nemmeno il tempo di partire che già si...

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Con una nuova ordinanza il Governatore De Luca proroga la disposizione di “Zona Rossa” del Comune di Lauro fino al 20 aprile 2020

    Con l’Ordinanza n. 31 del 10 aprile 2020 la Regione Campania: proroga ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n.833 in materia di igiene e sanità pubblica, per quanto riguarda il Comune di Lauro (AV).

    - Advertisement -

    Avellino - campania - de luca -
    Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

    Infatti, nella giornata di domenica il comune di Lauro ha registrato un boom di contagiati (8) dal Coronavirus, di cui una intera famiglia proprietaria di una salumeria. Questo ha spinto il governatore De Luca ha chiudere il comune dichiarandolo “Zona Rossa”.

    Cresce la paura nel comune irpino, che presenta ora una probabilità di contagi che potrebbe arrivare a 200.

    Il proprietario della Salumeria Castaldo di Lauro aveva fatto un appello ai suoi clienti, amici e corrieri che hanno avuto contatti con la sua famiglia all’interno della salumeria.

    “Cari clienti e amici – scrive Castaldo –  con profondo rammarico sono qui a comunicarvi che il nostro nucleo familiare, per intero, è risultato positivo al tampone per il Covid-19. Rassicurandovi che tutti i membri della famiglia Castaldo, al momento, godono di buona salute, con assenza di alcun sintomo legato al virus, si pregano gli avventori della salumeria, clienti e fornitori, che hanno avuto contatti commerciali col sottoscritto nella settimana appena trascorsa, di informare il proprio medico di base”.

    Ma non solo, l’ASL di Avellino comunica che, a seguito della messa in quarantena di un intero nucleo familiare composto da 8 persone residenti nel Comune di Lauro, risultate positive al COVID 19, nei giorni scorsi è stata avviata tempestivamente indagine epidemiologica per risalire a tutti i contatti dei casi riscontrati.
    Il Distretto Sanitario di Baiano ha formalmente richiesto ai Medici di base informazioni relative ad eventuali casi sospetti. Su segnalazione di uno dei medici di base, sono stati identificate 13 persone, di cui 5 asintomatiche e 8 sintomatiche, alle quali è stato effettuato il tampone naso-faringeo.
    Inoltre, grazie al supporto del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, il Servizio di Epidemiologia e Prevenzione dell’ASL ha potuto accedere all’Esercizio commerciale, di cui era titolare uno dei membri della famiglia risultati positivi al tampone, per recuperare il registro dei clienti/fornitori ed effettuare ulteriori indagini. In base alle risultanze delle indagini in corso, seguirà l’adozione di nuove misure precauzionali a tutela della popolazione di Lauro.

    Ecco la parte ordinativa dell’atto che il governatore De Luca aveva firmato 5 giorni fa:

    Con decorrenza immediata e fino al 10 aprile 2020, ferme restando le misure statali e regionali già vigenti, e salvo rinnovo ove necessario, con riferimento al territorio del Comune di Lauro (AV) sono adottate le seguenti misure:
    a) divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
    b) divieto di accesso nel territorio comunale.
    c) sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità.

    E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività relative all’emergenza Coronavirus, nonché degli esercenti le attività consentite sul territorio ai sensi dei DDPCM 11 marzo 2020, 22 marzo e 1 aprile 2020 e ss.mm.ii. e quelle strettamente strumentali alle stesse, limitatamente alle presenze che risultino strettamente indispensabili allo svolgimento di dette attività e a quelle di pulizia e sanificazione dei relativi locali e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale.

    Nel territorio comunale oggetto della presente ordinanza è disposta la chiusura delle strade secondarie, come individuate dal Comune sentita la Prefettura.

    Continua su Avellino Zon

    Latest Posts

    Elezioni Regionali, Rita Labruna guida il collegio di Avellino per la lista Terra

    Rita Labruna si presenta in vista delle Elezioni Regionali in Campania il prossimo 20 e 21 settembre: sarà capolista per il collegio di Avellino Iniziata...

    Grottaminarda, atti vandalici al “Junior Camp”

    Sporta denuncia contro chi si è introdotto furtivamente nel centro estivo di Grottaminarda per compiere atti vandalici Nemmeno il tempo di partire che già si...

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...