L’Avellino Club Roma ospiterà VisitRussia in vista del prossimo mondiale



0
avellino club roma
avellino club roma

L’Avellino Club Roma ospiterà nella sua tana a San Lorenzo “VisitRussia”, L’agenzia federale del Governo Russo in Italia  incontrerà i soci capitolini prima della sfida di Serie B Avellino vs Trapani per parlare dei mondiali 2018 che si svolgeranno nel paese transcontinentale.

Prima della visione su maxischermo si svolgerà un evento speciale di presentazione dei campionati mondiali di Russia 2018, a cura di VisitRussia, l’Agenzia federale del Governo russo in Italia, che ha avviato un programma di promozione del proprio territorio, puntando innanzitutto sui milioni di appassionati e di tifosi che decideranno di seguire dal vivo i prossimi Mondiali.

Logo ufficiale Russia 2018

Da qui l’idea di organizzare anche in Italia incontri con le società di calcio e i club organizzati al fine di fornire informazioni utili per affrontare il viaggio e la permanenza in Russia in maniera soddisfacente e piacevole. Durante gli incontri ai partecipanti verranno fornite informazioni a tutto tondo, dall’ ottemperamento  delle procedure burocratiche per ottenere il visto, cui guardare con speciale attenzione soprattutto a seguito dei recenti restringimenti della politica russa in tal senso, a quelle riguardanti i luoghi di interesse delle città in cui si giocheranno le varie partite, dalle vie dello shopping, agli stadi delle competizioni, passando per monumenti, musei.

Il primo incontro in calendario è quello con l’AvellinoClubRomaDopo la presentazione e prima che inizi la partita, si brinderà alla Russia e all’Avellino con vodka offerta dall’Ente del Turismo russo in Italia.

Leggi anche



Articolo precedenteLa “Saponificatrice di Correggio”, dalla penna di Carmen Barbaro. Storia della killer irpina
Prossimo articoloFontanarosa, ubriaco alla guida provoca incidente: denunciato 42enne
Roberto Valente
Nasce a Benevento il 20/12/1991. Vive a Cervinara (AV) nel regno della Valle Caudina, dove nel 321 aC gli uomini dell'esercito romano, sconfittI nella gola di Caudio, subirono la mortificazione di dover passare disarmati sotto il giogo delle lance davanti ai vincitori. Studia Scienze Politiche presso l'Università Federico II di Napoli. È stato segretario e socio/fondatore dell' Avellino Club Roma. Attivo come blogger e concentrato sempre sul pezzo con opinioni e critiche costruttive. Ha lavorato nel mondo del calcio come dirigente della primavera dell'Us Avellino 1912. Esperienza nel giornalismo sportivo "in progress" come redattore per Avellinio.Zon.it. Per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Nel tempo libero segue la politica, pratica la palestra e gioca a calcio con amici dove è convinto di essere il Pirlo della situazione, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Affronta questo impegno con costanza, onore e umiltà con la speranza di aspirare alla comunicazione del giornalismo in modo positivo. In parole povere, UMILE E SOGNATORE!