Il Liceo d’arte “De Luca” chiude: arriva l’ufficialità



0
de luca

E’ ufficiale: il Liceo d’arte “De Luca” chiude i battenti. La rabbia degli studenti e dei professori

E’ arrivata la nota ufficiale dell’Amministrazione: il Liceo d’arte “De Luca” chiude definitivamente, dopo i sopralluoghi e i controlli strutturali dei giorni scorsi che l’hanno dichiarato edificio inagibile. E ora i ragazzi dell’Istituto artistico già promettono proteste e manifestazioni. Rabbia e sconcerto anche da parte dei professori, dei genitori degli studenti e del dirigente scolastico.

Istituto Amabile
Istituto Amabile

Così ha deciso la Provincia: gli studenti del Liceo Artistico saranno trasferiti in massa a Via Scandone, quelli di Via Scandone andranno all’Istituto Amabile, e i ragazzi della Ragioneria dovranno occupare le aule dell’Istituto Fortunato-Scoca nei pressi dell’Ipercoop.

Rabbia e proteste non stentano ad arrivare nemmeno dai ragazzi dell’Amabile e dello Scoca, che non riescono ad accettare questa nuova situazione venutasi a creare e che porterà sicuramente scompiglio e confusione nelle prossime settimane. La preside del Liceo “De Luca” aveva già espresso perplessità nel caso di un trasferimento in massa, perchè questa decisione influirà pesantemente anche sulla didattica e sull’organizzazione scolastica.

La Provincia promette immediate soluzioni, ma già da domani gli studenti della Ragioneria si uniranno in protesta proprio davanti al Palazzo sede della Provincia di Avellino, per far valere i loro diritti: la situazione potrebbe degenerare nei giorni successivi.

Leggi anche