giovedì - 18 Agosto 2022
More

    Liliana Segre nuova cittadina di Ospedaletto d’Alpinolo

    Ultime Notizie

    Il comune di Ospedaletto D’Alpinolo ha riconosciuto la cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre come segno d’impegno contro ogni forma di odio ed intolleranza

    È stata conferita ieri, 1 febbraio 2020 ad Ospedaletto d’Alpinolo, la cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre, sopravvissuta ai campi di sterminio nazista e preziosa testimonianza della Shoah italiana. Un consiglio comunale straordinario, quello che ha portato ad approvare all’unanimità un riconoscimento che vuole essere simbolo di speranza e lotta antifascista.

    - Advertisement -

    Nel corso della serata, diverse testimonianze hanno raccontato il volto di una nazione che ha saputo resistere alle barbarie e preservare i valori umani. Uomini e donne che durante la guerra si sono distinti per forza d’animo e solidarietà verso il prossimo. Preziosa la presenza della comunità ebraica alla quale il Primo Cittadino Antonio Saggese, ha consegnato la pergamena di riconoscimento da recapitare alla Senatrice Segre.

    Ospedaletto d'Alpinolo

    La Senatrice Segre, impossibilitata a partecipare alla cerimonia, ha voluto far sentire il proprio abbraccio alla città attraverso un telegramma in cui ha espresso la gioia e l’onore verso tale conferimento.

    La cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre, è un altro passo importante per il comune di Ospedaletto d’Alpinolo da sempre impegnato contro le discriminazioni e a favore dell’inclusione delle minoranze all’interno della società. In un clima sempre più ostile, dove più del 15% degli italiani nega l’esistenza dell’Olocausto, è necessario preservare la memoria, i simboli e le testimonianze affinché arrivino alle nuove generazioni nella loro interezza.

    Di seguito il testo che il comune di Ospedaletto D’Alpinolo ha inciso sulla pergamena per la Senatrice Liliana Segre:

    “Segnata da portare in sé la memoria della tragedia della Shoah e il senso della vita dell’umano come scelta etica. Liliana Segre si distingue per alti meriti nei campi del sapere, della convivenza e della solidarietà umana. La sua testimonianza è il suo impegno la rendono pienamente rappresentativa e rappresentante dei valori storici, presenti e futuri, sui quali si fonda la nostra Repubblica. Considerato l’alto valore morale e civile del suo impegno, il valore collettivo della sua storia personale e quello etico della sua testimonianza, il comune di Ospedaletto D’Alpinolo aderisce a tale sentimento e con segno di una volontà d’impegno a favore dei valori della tolleranza, del rifiuto dell’odio, del rispetto dei cittadini, riconosce la cittadinanza onoraria all’Onorevole Senatrice Liliana Segre”.

    LEGGI anche: Candelora 2020, il diario di una madre sulla transessualità della figlia

    Latest Posts