L’irpino Berardino Lo Chiatto vince il Premio Stregami



0

Fra i premiati del Premio Stregami vari atleti, tecnici e dirigenti irpini tra i quali Berardino Lo Chiatto, originario di Grottaminarda

Al Circolo della stampa, nell’ambito della Fiera del Libro, organizzato dalla società editrice ABE di Arturo Bascetta, sono stati premiati anche vari atleti irpini. Conferito loro il Premio Stregami. Fra i vari riconoscimenti si segnala quello al grottese Berardino Lo Chiatto, premiato nell’ambito del badminton.

 

Berardino lo Chiatto si ècontraddistinto negli ultimi tempi. Ha vinto quattro coppe e sei medaglie in diverse competizioni in tutta Italia.

Dalla scorsa primavera è anche protagonista del Dubai Para Badminton International for People of Determination Dubai 2019. Si tratta del primo torneo che assegna punti nella corsa verso le paralimpiadi di Tokyo 2020 a cui partecipano 30 Nazioni con 300 atleti.

La sua prima volta a livello internazionale, unico atleta rappresentante per l’Irpinia e la Campania nell’importante manifestazione.

Berardino Lo Chiatto è anche un testimonial attento della Federazione Italiana Badminton come Federazione Sportiva Paralimpica, infatti è spesso ospite delle scuole dove si racconta e dove promuove l’inclusione delle persone con disabilità nella pratica del Badminton.

FRA GLI ALTRI PREMIATI, CARLO SIANO PER IL PUGILATO E IDA COLELLA PER IL MOTOCICLISMO

Berardino non lascia nulla al caso, è uno di quegli atleti che si allena intensamente e costantemente tre volte a settimana, con l’aspirazione di migliorare giorno per giorno per aspirare a grandi e sempre maggiori risultati. Una grande forza di volontà. Numerosi, oltre i premi, anche gli attestati di riconoscimento verso l’uomo, anche da parte dei rivali che ha affrontato nelle varie parti del mondo in questi anni.

Gli altri premiati, oltre a Lo Chiatto, sono Carmine Tommasone (boxe), Christian Ferrara (karate), Antonio Di Rubbo (pesistica), Natalia Trunfio (tiro con l’arco), Agostino Somma (rugby), Carlo Siano (pugilato), Dimitri Federico Marotti (taekwondo) ed Ida Colella (motociclismo).

Leggi anche : https://avellino.zon.it/grottolella-si-presenta-il-romanzo-di-marianna-morante/

Leggi anche