venerdì - 28 Gennaio 2022
More

    L’Istituto De Sanctis aderisce a Libriamoci 2021

    Ultime Notizie

    L’Istituto De Sanctis aderisce a Libriamoci 2021 e inaugura il Festival Irpino della lettura con il tema “Il gioco del mondo”

    La scuola De Sanctis di Sant’Angelo dei Lombardi e Caposele propone un momento formativo
    sull’Irpinia e apre un confronto con lo scrittore Pasquale Gallicchio per affrontare
    tematiche di attualità, ambiente, politica e sociale. Cipriano: La scuola forma i
    cittadini di domani e spinge per una conoscenza critica della realtà.

    - Advertisement -

    L’I.I.S.S. “F. De Sanctis” di Sant’Angelo dei Lombardi ha aderito al progetto del Ministero per i Beni
    e le Attività Culturali e per il Turismo Libriamoci a scuola 2021 con l’obiettivo di stimolare e
    promuovere l’amore per i libri e l’abitudine alla lettura. Il progetto sarà realizzato in continuità con
    le classi terze della Scuola Secondaria di I grado, al fine di stabilire un ponte “letterario” tra i due
    gradi di istruzione.
    Tra i vari filoni tematici proposti dall’edizione “Libriamoci” 2021 è stato scelto come tema “Il gioco
    del mondo”, in cui rientrano letture che riguardano temi di attualità ambientali, politici e sociali.
    Pertanto la scuola sceglie di mettere al centro dell’iniziativa il territorio, ovvero l’Irpinia,
    organizzando il “Festival irpino della lettura”. Una scelta che deriva dalla volontà di educare gli
    alunni alla cittadinanza attiva: “Dal momento che i nostri ragazzi non solo saranno i cittadini di
    domani, ma rappresentano anche una risorsa e soprattutto una speranza per la rinascita del
    nostro territorio, è importante che non solo conoscano l’ambiente in cui vivono, ma soprattutto le
    problematiche che lo attanagliano sotto il profilo economico, sociale, culturale” ha spiegato il
    dirigente scolastico Gerardo Cipriano.
    Il Festival coordinato dalla prof.ssa Prudente Annamaria, è stato trasmesso in streaming in diretta
    Facebook e You Tube. I lavori sono stati moderati dallo studente Alexander Bohuslavskyi
    concludendo magistralmente l’intervista all’illustre ospite della serata, lo scrittore e giornalista

    Pasquale Gallicchio che ha parlato di Irpinia e di scrittura. I lettori volontari delle classi prime e
    seconde hanno letto poesie, passi tratti da opere che facciano riferimento all’Irpinia di autori greci,
    latini, italiani ed irpini e hanno prodotto un video della lettura degli stessi. Lo sfondo del video
    stato uno scorcio del proprio paese o del paesaggio irpino attinente al testo selezionato.
    “L’obiettivo dell’iniziativa – continua Cipriano- è quello di diffondere e accrescere l’amore per i
    libri e l’abitudine alla lettura, proponendo occasioni originali e coinvolgenti di ascolto e
    partecipazione attiva. In questo spirito creativo e collaborativo prosegue anche l’alleanza
    educativa fra il De Sanctis e gli IC del territorio. E proprio iniziative di questo genere organizzate
    insieme danno voce e corpo alla lettura”. E conclude: “Eventi come questo evidenziano, in modo
    tangibile le competenze degli studenti del De Sanctis, l’unica scuola in grado di identificare
    capacità, competenze, interessi, per prendere decisioni in materia di istruzione, formazione,
    occupazione, al fine di gestire i propri percorsi personali di vita”.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts