Mentana: «Ringrazio il mister, mi ha fatto maturare in così poco tempo»



0
Luigi Mentana

«La prima cosa che penso prima di scendere in campo è segnare, per far esplodere la Curva Sud» ha dichiarato la punta centrale Luigi Mentana

A fine partita, è l’attaccante biancoverde Luigi Mentana a presentarsi per primo in sala stampa.

Queste le sue parole: «Mi sento più pronto grazie soprattutto all’aiuto di Sforzini e De Vena, dai quali si può solo imparare. Devo ringraziare in particolare mister Graziani, che mi ha fatto maturare in così poco tempo, anche se devo migliorare soprattutto la tecnica.

Questa è una piazza molto importante, sicuramente non merita la Serie D ma palcoscenici molto più prestigiosi. Ho avuto la fortuna di stare già l’anno scorso qui, con la Primavera, poi il tecnico Walter Novellino mi ha notato in un’amichevole e mi ha portato in prima squadra.Luigi Mentana

Non siamo timorosi, a volte abbiamo troppa fretta di segnare; altre, invece, per sfortuna la palla non entra subito, com’è successo oggi. Il risultato, comunque, ci sta stretto perché già il primo tempo potevamo chiuderlo minimo con due reti di scarto.

La prima cosa che penso, prima di scendere in campo, è segnare – ha concluso Mentana – per far esplodere la Curva Sud».

Leggi anche