I lupi arrivano a Cascia. Inizia il ritiro per i biancoverdi

0
Ritiro Cascia Avellino
Ritiro Cascia Avellino

Inizia il ritiro per i biancoverdi, che dopo alcuni giorni trascorsi al Partenio-Lombardi, ora si ritroveranno a Cascia per questo lungo e intenso ritiro. I convocati.

IL VIAGGIO – Nella giornata di domenica la squadra ha fatto il suo arrivo in terra Umbra, a Cascia precisamente, dove i lupi affronteranno questo lungo e intenso ritiro sotto gli occhi di Walter Novellino. Dunque, dopo alcuni giorni di allenamento effettuati al Partenio – Lombardi, ecco che oggi inizierà ufficialmente il pre-campionato dell’Us Avellino. Dopo circa 5 ore effettive di viaggio, intorno alle ore 19.00, il pullman con tutto lo staff tecnico e la squadra è arrivato alla volta di Cascia, (quartier generale di Santa Rita da Cascia) precisamente all’ Hotel Monte Meraviglia.  

Novellino, Ascoli, Primavera

 

I CONVOCATI – Dal pullman, scendono serenamente tutti i calciatori, e notiamo un sorridente Mister Novellino che ritorna nella sua terra acquisita. Il mister ha deciso di portare con se ben 28 calciatori per affrontare questi giorni in umbria, fatta eccezione per Offredi che a giorni sarà ceduto in LegaPro e Gavazzi ancora alle prese con problemi di salute. I convocati:

Portieri: Iuliano, Lezzerini, Radu.

Difensori: Falasco, Jidayi, Kresic, Laverone, Migliorini, Ngawa, Pecorini, Rizzato.

Centrocampisti: D’Angelo, D’Attilio, Di Tacchio, Evangelista, Lasik, Molina, Moretti, Sbaffo.

Attaccanti: Arciello, Ardemagni, Asencio, Bidaoui, Camarà, Castaldo, Mokulu, Soumarè.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteAtripalda, sospeso il concerto di Tony Tammaro: troppa gente!!!
Prossimo articoloForino, lotta agli incendi: denunciate tre persone
Roberto Valente
Nasce a Benevento il 20/12/1991. Vive a Cervinara (AV) nel regno della Valle Caudina, dove nel 321 aC gli uomini dell'esercito romano, sconfittI nella gola di Caudio, subirono la mortificazione di dover passare disarmati sotto il giogo delle lance davanti ai vincitori. Studia Scienze Politiche presso l'Università Federico II di Napoli. È stato segretario e socio/fondatore dell' Avellino Club Roma. Attivo come blogger e concentrato sempre sul pezzo con opinioni e critiche costruttive. Ha lavorato nel mondo del calcio come dirigente della primavera dell'Us Avellino 1912. Esperienza nel giornalismo sportivo "in progress" come redattore per Avellinio.Zon.it. Per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Nel tempo libero segue la politica, pratica la palestra e gioca a calcio con amici dove è convinto di essere il Pirlo della situazione, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Affronta questo impegno con costanza, onore e umiltà con la speranza di aspirare alla comunicazione del giornalismo in modo positivo. In parole povere, UMILE E SOGNATORE!