mercoledì - 8 Luglio 2020

Coronavirus, nuovo allarme dalla Cina influenza suina e peste nera

Coronavirus, ancora allarme dalla Cina. Questa volta il Dragone ha tre fonti sanitari aperti da debellare. Il Covid-19 , l’influenza suina e la peste...
More

    Marzano di Nola, anziana donna derubata dalla badante

    Ultime Notizie

    Coronavirus, nuovo allarme dalla Cina influenza suina e peste nera

    Coronavirus, ancora allarme dalla Cina. Questa volta il Dragone ha tre fonti sanitari aperti da debellare. Il Covid-19 , l’influenza suina e la peste...

    Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di De Luca

    COVID-19, ORDINANZA: MASCHERINE OBBLIGATORIE NEI TERMINAL E A BORDO DEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO. TAMPONI PER CHI ARRIVA IN CAMPANIA DA PAESI EXTRA SCHENGEN Il...

    San Michele di Serino, isolato il caso di Coronavirus a Villa Raiano

    SAN MICHELE DI SERINO (AV), GRAZIE ALLA MASSICCIA OPERA DI PREVENZIONE E CONTROLLO A VILLA RAIANO IL CASO DI COVID-19 RIMANE ISOLATO SAN MICHELE DI...

    Mercogliano: dal 13 luglio chiude il Movieplex

    Mercogliano, il Movieplex sospendera l'attività dal 13 luglio 2020, al momento nessuna data comunicata  per la riapertura Mercogliano, la Movieservice Srl comunica la sospensione dell’attività...

    I Carabinieri hanno denunciato per furto una ventenne che lavorava come badante per un’anziana di Marzano di Nola. La ragazza le aveva sottratto circa 2mila euro

    [ads1]

    - Advertisement -

    I Carabinieri della Compagnia di Baiano, a termine di una consistente attività d’indagine hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, una ventenne di origine rumena, ritenuta responsabile di furto. Nello specifico la ragazza, svolgendo l’attività di badante Marzano di Nolapresso un’anziana di Marzano di Nola, qualche giorno addietro, nel corso delle proprie mansioni domestiche aveva perpetrato un furto presso l’abitazione della signora.

    In particolare, approfittando del rapporto di fiducia che si era creato, entrata nella camera da letto, aveva asportato da un cassetto la somma di circa 2mila euro in contanti, risparmi che l’anziana custodiva per far fronte ad eventuali spese future.

    L’attività d’indagine sviluppata dai Carabinieri della locale Stazione, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni e l’analisi dei vari elementi raccolti, ha permesso di addivenire all’identificazione della responsabile. La ventenne è stata quindi deferita in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal procuratore dott. Rosario Cantelmo.

    [ads2]

    Latest Posts

    Coronavirus, nuovo allarme dalla Cina influenza suina e peste nera

    Coronavirus, ancora allarme dalla Cina. Questa volta il Dragone ha tre fonti sanitari aperti da debellare. Il Covid-19 , l’influenza suina e la peste...

    Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di De Luca

    COVID-19, ORDINANZA: MASCHERINE OBBLIGATORIE NEI TERMINAL E A BORDO DEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO. TAMPONI PER CHI ARRIVA IN CAMPANIA DA PAESI EXTRA SCHENGEN Il...

    San Michele di Serino, isolato il caso di Coronavirus a Villa Raiano

    SAN MICHELE DI SERINO (AV), GRAZIE ALLA MASSICCIA OPERA DI PREVENZIONE E CONTROLLO A VILLA RAIANO IL CASO DI COVID-19 RIMANE ISOLATO SAN MICHELE DI...

    Mercogliano: dal 13 luglio chiude il Movieplex

    Mercogliano, il Movieplex sospendera l'attività dal 13 luglio 2020, al momento nessuna data comunicata  per la riapertura Mercogliano, la Movieservice Srl comunica la sospensione dell’attività...