Mirabella Eclano, rapinatore minorenne non rientra in comunità

0
moschiano

Un ragazzo di origine gambiana responsabile di rapina è stato rintracciato dai carabinieri a Mirabella Eclano dopo che non aveva fatto più rientro nella comunità

MIRABELLA ECLANO Nella tarda serata di ieri, in Mirabella Eclano, i Carabinieri della locale Stazione hanno rintracciato il minore di origine gambiana che, da una decina di giorni, non aveva fatto più rientro presso la locale comunità per minorenni dove era stato collocato per l’esecuzione di misura cautelare emessa dal Tribunale per i Minorenni di Napoli per il reato di rapina in concorso.

Condotto in Caserma, dopo le formalità di rito il 16enne è stato associato presso l’istituto penale per i Minorenni di Nisida dove sconterà 30 giorni di custodia, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio svolta quotidianamente dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.