Mokulu lascia l’Avellino e si accasa al Frosinone, in arrivo Gucher e Cocco?

0
Benjamin Mokulu, avellino
Benjamin Mokulu

Benjamin Mokulu sembrerebbe non essere più un calciatore dell’ Us Avellino. L’Attaccante si accasa nella vicina Frosinone.

L’attaccante Belga Benjamin Mokulu sembrerebbe passare ufficialmente al Frosinone Calcio. A rilevarlo è stata la testata di gianlucadimarzio.com che ha colto il calciatore mentre poneva la sua firma sul contratto ciociaro.

Il Belga-Congolese che sarà in prestito fino a giugno 2017 ora è a disposizione dell’allenatore Pasquale Marino. Durante il colloquio decisivo per il suo trasferimento nel Lazio, Mokulu è stato assistito dall’intermediario Michelangelo Minieri e dell’agente Kilian Vandersande.

L’attaccante lascia  l’Avellino dopo due stagioni, effettuando 63 presenze, 13 gol e 5 assist. Non è stato all’ altezza questo campionato in corso per Mokulu, infatti quest’anno ha registrato solo 12 presenze senza mai una gioia personale. Sarà stato anche questo il motivo per cambiare aria, di approdare a Frosinone, per  trovare l’ottima condizione fisica e ritornare a segnare da vero bomber?

Ora la prima mossa di mercato per la dirigenza irpina in uscita è stata effettuata. Si attenderanno altre partenze, ma si attenderà a breve lo scambio di favori tra Avellino e Frosinone. Infatti, la società biancoverde dovrebbe ufficializzare nella giornata di oggi l’arrivo in prestito per 6 mesi del centrocampista Robert Gucher e chiudere definitivamente per l’attaccante Andrea Cocco, entrambi del Frosinone.

Articolo precedenteTaekwondo, atleti del M° D’Alessandro impegnati negli esami sociali
Prossimo articoloVinicio Capossela incontra i ragazzi del “De Sanctis”
Roberto Valente
Nasce a Benevento il 20/12/1991. Vive a Cervinara (AV) nel regno della Valle Caudina, dove nel 321 aC gli uomini dell'esercito romano, sconfittI nella gola di Caudio, subirono la mortificazione di dover passare disarmati sotto il giogo delle lance davanti ai vincitori. Studia Scienze Politiche presso l'Università Federico II di Napoli. È stato segretario e socio/fondatore dell' Avellino Club Roma. Attivo come blogger e concentrato sempre sul pezzo con opinioni e critiche costruttive. Ha lavorato nel mondo del calcio come dirigente della primavera dell'Us Avellino 1912. Esperienza nel giornalismo sportivo "in progress" come redattore per Avellinio.Zon.it. Per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Nel tempo libero segue la politica, pratica la palestra e gioca a calcio con amici dove è convinto di essere il Pirlo della situazione, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Affronta questo impegno con costanza, onore e umiltà con la speranza di aspirare alla comunicazione del giornalismo in modo positivo. In parole povere, UMILE E SOGNATORE!