Ecco perchè Mokulu è sul podio della classifica marcatori



0

Analizzando le statistiche, il  bomber  dei lupi Benjamin Mokulu si ritrova attualmente sul podio insieme a Lapadula e Maniero. Ecco perché

Il colosso belga Benjamin Mokulu, sempre più protagonista di questo campionato, ha bruciato tutte le aspettative dei tifosi biancoverdi e il suo fatturato continua a crescere notevolmente, settimana dopo settimana. Secondo la classifica attuale stilata dalla lega di SerieB, troviamo il nostro attaccante al decimo posto con 11 reti e 28 presenze e un minutaggio di 1671, come si può vedere nella foto che riporta la classifica attuale dei marcatori.

Classifica marcatori Serie B
Classifica marcatori Serie B

Analizzando meglio i criteri e confrontandoli con quelli di altri calciatori, Benjamin Mokulu si troverebbe al terzo posto in classifica marcatori. Ecco perché!

Il belga di origini congolesi, in questo momento, ha 28 presenze all’attivo in questo campionato quindi, consultando la classifica e la colonna dei rigori, notiamo che Benjamin ha due partite  in meno rispetto a  Riccardo Maniero (Bari) e quattro partite mancanti rispetto al primo marcatore Gianluca Lapadula (Pescara), data l’evidente differenza di minutaggio.  Mokulu senza aver calciato alcun rigore detiene 11 goal all’attivo e analizzando proprio questo dato, l’attaccante biancoverde si ritroverebbe dal decimo posto al terzo posto in classifica, con Maniero al secondo posto e Lapadula a confermare sempre il suo primato in classifica.

Ora speriamo che Marcolin gli dia fiducia dal primo minuto, nella sfida che vedrà i lupi impegnati contro il Pescara, e che Mokulu continuerà a stupire i tifosi irpini alzando sempre di più il suo livello calcistico.

Leggi anche



Articolo precedenteConza, rifiuti abbandonati in una discarica abusiva
Prossimo articoloReferendum 17 Aprile, agevolazioni tariffarie
Roberto Valente
Nasce a Benevento il 20/12/1991. Vive a Cervinara (AV) nel regno della Valle Caudina, dove nel 321 aC gli uomini dell'esercito romano, sconfittI nella gola di Caudio, subirono la mortificazione di dover passare disarmati sotto il giogo delle lance davanti ai vincitori. Studia Scienze Politiche presso l'Università Federico II di Napoli. È stato segretario e socio/fondatore dell' Avellino Club Roma. Attivo come blogger e concentrato sempre sul pezzo con opinioni e critiche costruttive. Ha lavorato nel mondo del calcio come dirigente della primavera dell'Us Avellino 1912. Esperienza nel giornalismo sportivo "in progress" come redattore per Avellinio.Zon.it. Per lui lo sport è uno specchio su cui si riflette la storia di un popolo. Nel tempo libero segue la politica, pratica la palestra e gioca a calcio con amici dove è convinto di essere il Pirlo della situazione, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Affronta questo impegno con costanza, onore e umiltà con la speranza di aspirare alla comunicazione del giornalismo in modo positivo. In parole povere, UMILE E SOGNATORE!