Montefalcione, furto di energia elettrica: tre denunce



0
Montefalcione

I Carabinieri della Stazione di Montefalcione, a seguito di un controllo, hanno denunciato tre persone per furto aggravato in concorso. Presso un esercizio commerciale del posto, i militari hanno riscontrato una manomissione del contatore dell’elettricità

Montefalcione – I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria tre persone ritenute responsabili di furto aggravato in concorso.

MontefalcioneIn particolare, i militari della Stazione di Montefalcione, all’esito di controllo eseguito presso un esercizio commerciale del posto unitamente a personale di società per l’erogazione di fornitura elettrica, hanno rinvenuto sul contatore un grosso magnete che rallentava il funzionamento del dispositivo.

La stessa società ha calcolato che il marchingegno ha provocato un ammanco di circa 15mila euro.

In considerazione delle evidenze emerse, è  quindi scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal procuratore dott. Rosario Cantelmo, sia a carico dei titolari dell’esercizio che dell’amministratore.

Il controllo si colloca nell’ambito dei predisposti servizi dei Carabinieri finalizzati al contrasto dei reati contro il patrimonio, con particolare riguardo ai furti in genere. Resta, dunque, costante l’attività degli uomini dell’Arma volta a garantire il rispetto della legalità e la sicurezza.

Leggi anche