domenica - 5 Luglio 2020

Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...
More

    Monteforte Irpino, sorpreso con manganello in auto: denunciato

    Ultime Notizie

    Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

    Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...

    Ardolino: “De Luca e Caldoro hanno affossato le aree interne”

    Irpinia Adesso sulle imminenti Elezioni Regionali, Giovanni Ardolino contro De Luca e Caldoro: "È tempo di voltare pagina" «La provincia di Avellino ha bisogno di...

    Ammen, nel film girato a Montecalvo anche Gianni Vigoroso

    Canale 696 nelle sale cinematografiche italiane, il giornalista Gianni Vigoroso interpreta se stesso nel film Ammen al fianco di Mattioli e Gregoraci Montecalvo - Nel cast di...

    A Monteforte Irpino i Carabinieri hanno denunciato per possesso e porto abusivo di oggetti atti ad offendere un ventenne sorpreso con un manganello nascosto in auto

    [ads1]

    - Advertisement -

    I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un ventenne della provincia di Napoli, ai sensi dell’art. 4 della legge 18 aprile 1975, n. 110. Nello specifico, a Monteforte Irpino, durante un normale controllo alla circolazione stradale, i militari della locale stazione, avendo notato un atteggiamento sospetto nel giovane fermato alla guida di un’auto, hanno deciso di approfondire l’accertamento.

    Monteforte IrpinoAll’esito di perquisizione è stato rinvenuto, occultato sotto il sedile, un bastone in acciaio, tipo “sfollagente”, della lunghezza di circa 45 centimetri, di cui non era in grado di motivare il porto.

    Ravvisando profili di illiceità nella situazione riscontrata, il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal procuratore dott. Rosario Cantelmo, in quanto ritenuto responsabile del reato di possesso e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

    Il manganello è stato sottoposto a sequestro.

    [ads2]

    Latest Posts

    Montella: il santuario del SS Salvatore riaperto dopo il restauro

    Sabato 27 giugno è stato riaperto il Santuario del SS Salvatore di Montella, emblema della fede dei cittadini. Ecco l'intervista alla restauratrice Margherita Gramaglia Montella...

    Coronavirus, un uomo di 69 anni positivo adesso è ricoverato al Moscati

    Un uomo di 69 anni risultato positivo al Coronavirus, è stato ricoverato presso l'ospedale Moscati di Avellino Aggiornamento - "Questa mattina, purtroppo, ci è arrivata...

    Ardolino: “De Luca e Caldoro hanno affossato le aree interne”

    Irpinia Adesso sulle imminenti Elezioni Regionali, Giovanni Ardolino contro De Luca e Caldoro: "È tempo di voltare pagina" «La provincia di Avellino ha bisogno di...

    Ammen, nel film girato a Montecalvo anche Gianni Vigoroso

    Canale 696 nelle sale cinematografiche italiane, il giornalista Gianni Vigoroso interpreta se stesso nel film Ammen al fianco di Mattioli e Gregoraci Montecalvo - Nel cast di...