venerdì - 4 Dicembre 2020

Campania, oggi i negozi non possono riaprire

Caos in Campania per la riapertura dei negozi dopo la conferenza di Conte ma la regione è ancora zona rossa e Confcommercio chiarisce: non...
More

    Monteforte Irpino, truffa ai danni di un’ultranovantenne

    Ultime Notizie

    Campania, oggi i negozi non possono riaprire

    Caos in Campania per la riapertura dei negozi dopo la conferenza di Conte ma la regione è ancora zona rossa e Confcommercio chiarisce: non...

    Coronavirus, altri 141 nuovi casi in Provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero dei casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino oggi sono 141 i nuovi...

    Cisl Irpinia-Sannio, Casa di Cura Malzoni verso lo sciopero

    CISL FP IrpiniaSannio - Casa di Cura “Malzoni”: subito il CCNL o sarà sciopero! Tutto dopo l'incontro avvenuto con i sindacati il 19 novembre  La...

    Fiume Sarno, scoperti 26 scarichi abusivi e 48 persone denunciate

    FIUME SARNO: SEI MESI DI INCESSANTE ATTIVITA’ DA PARTE DEI CARABINIERI DEL COMANDO UNITÀ FORESTALI, AMBIENTALI ED AGROALIMENTARI Ormai da oltre sei mesi, e soprattutto...

    I carabinieri di Monteforte Irpino hanno denunciato tre persone responsabili di truffa ai danni di un’anziana

    Un particolare caso di truffa è stato smascherato dai Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino che hanno denunciato tre persone. Tutto è partito dalla denuncia da parte di una ultranovantenne che si è vista recapitare presso la sua abitazione una comunicazione da parte di una nota società di telecomunicazioni.

    - Advertisement -

    Gli investigatori, dopo aver escluso che potesse trattarsi di mero errore, hanno avviato le indagini che hanno svelato la procedura truffaldina alla base di un contratto, denunciando alla competente Autorità Giudiziaria tre procacciatori d’affari.

    sirignano, taurano, guardia lombardi

    Questi, con raggiri ed inganni, riuscendo ad entrare in possesso di dati e copie di documenti d’identità dell’anziana vittima, stipulavano senza il suo consenso un contratto al fine di ricevere il relativo compenso da parte della società per cui lavoravano.

    All’esito di attività d’indagine i Carabinieri sono riusciti ad individuare e deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino i tre soggetti (di età compresa tra i 28 ed i 40 anni, di cui uno residente in provincia di Salerno e due della Valle del Sabato), ritenuti responsabili di truffa aggravata in concorso.

    Sono tuttora in corso accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati anche ad appurare la responsabilità dei malfattori in eventuali ulteriori analoghi fatti.

    Leggi anche: MELITO IRPINO, SI SPACCIA PER MARESCIALLO E TRUFFA UN ANZIANO

    Latest Posts

    Campania, oggi i negozi non possono riaprire

    Caos in Campania per la riapertura dei negozi dopo la conferenza di Conte ma la regione è ancora zona rossa e Confcommercio chiarisce: non...

    Coronavirus, altri 141 nuovi casi in Provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero dei casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino oggi sono 141 i nuovi...

    Cisl Irpinia-Sannio, Casa di Cura Malzoni verso lo sciopero

    CISL FP IrpiniaSannio - Casa di Cura “Malzoni”: subito il CCNL o sarà sciopero! Tutto dopo l'incontro avvenuto con i sindacati il 19 novembre  La...

    Fiume Sarno, scoperti 26 scarichi abusivi e 48 persone denunciate

    FIUME SARNO: SEI MESI DI INCESSANTE ATTIVITA’ DA PARTE DEI CARABINIERI DEL COMANDO UNITÀ FORESTALI, AMBIENTALI ED AGROALIMENTARI Ormai da oltre sei mesi, e soprattutto...