venerdì - 25 Giugno 2021

Re-Start, al Teatro d’Europa l’evento di musica firmato dal Collettivo Arcano XIII

Re-Start, al Teatro d'Europa il 25 giugno si terrà  l'evento di  Musica live a cura di band e artisti del suolo irpino e non...
More

    Montella, cane ritrovato sull’Ofantina restituito al proprietario

    Ultime Notizie

    Riceviamo e pubblichiamo la nota della sezione di Montella Accademia Kronos sul lavoro effettuato sul territorio montano ieri 

    Montella – Nella giornata di domenica 30 maggio si sono concluse le operazione di controllo e monitoraggio delle aree montane nel comune di Montella. Le sbarre poste a protezione di tali aree erano rimaste aperte negli ultimi 15 giorni per permettere l’esercizio degli usi civici di raccolta di legna secca ai residenti nel comune di Montella.

    - Advertisement -

    Le operazioni, egregiamente coordinate dalla polizia municipale di Montella, con il fondamentale contributo dei Carabinieri forestali della Compagnia di Montella, hanno visto impiegate su più turni le guardie giurate dell’Accademia Kronos della sezione provinciale di Avellino. nella giornata di Domenica, le guardie AK hanno restituito al legittimo proprietario un cane che era stato ritrovato lungo la statale 7bis ofantina.

    Il controllo straordinario del territorio montano non è un caso isolato, in quanto, Accademia Kronos, svolge attività di controllo sul territorio del comune di Montella, di tutto il territorio provinciale e dell’area ricadente nel parco regionale dei Monti Picentini con cadenza regolare.

    La lotta ai tagli abusivi, al bracconaggio alla raccolta sconsiderata di funghi, tartufi ed erbe officinali, nonché l’abbandono di rifiuti ed il maltrattamento di animali, vede impegnati uomini e mezzi in modo del tutto volontario e nonostante la particolare conformazione del territorio, numerose sono le denunce.

    Anche nel caso specifico dell’apertura delle sbarre nel comune di Monella, grazie al costante monitoraggio e controllo da parte delle Guardie AK, al supporto di altre associazioni ambientaliste e al senso civico ed all’educazione dei montellesi che hanno fruito di un loro atavico diritto in modo ordinato e consapevole, non si sono verificati episodi di particolare gravità. Tutto si è svolto nel rispetto delle regole e delle consuetudini.

    Nel ringraziare nuovamente i Carabinieri forestali della Compagnia di Montella, gli agenti ed il comandante Iannella della Polizia Municipale di Montella, i colleghi dell’Associazione Ekoclub, invitiamo i cittadini tutti a segnalare alle nostre guardie all’indirizzo avellinoak@gmail.com tutto ciò che riguarda la tutela dell’ambiente e degli animali.

    Accademia Kronos Sezione Provinciale Avellino

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts