Montella, chiuse temporaneamente le scuole “Scandone” e “Fontana”



0
Montella

Con Ordinanza n.° 76 l’amministrazione comunale di Montella ha reso esecutiva la chiusura temporanea dei due plessi scolastici di Via Don Minzoni e di Campo dei Preti 

L’Amministrazione comunale di Montella, guidata dal sindaco Rino Buonopane, ha ordinato la chiusura temporanea della scuola primaria “F. Scandone” di Via Don Minzoni e la scuola materna di “Fontana” di Via Campo dei Preti.

Dopo una dettagliata “relazione tecnica sugli interventi di adeguamento antisismico e verifica sismica degli edifici scolastici”, chiesta dal primo cittadino nella nota protocollata del 28 agosto scorso, si è arrivati alla chiusura.

La chiusura infatti è precauzionale al fine di salvaguardare l’incolumità e la sicurezza di quanti operano e usufruiscono delle stesse scuole di Montella.

Non si conoscono ancora i tempi di fine lavoro e per questo gli alunni della scuola primaria “Scandone” e della scuola materno “Fontana” dovranno dividersi in una turnazione per garantire il normale inizio dell’anno scolastico 2019/2020.

montella
Rino Buonopane

I turni saranno divisi in orari mattutini ed orari pomeridiani presso l’altro edificio presente nel territorio del comune di Montella, che oggi ospita le classi delle scuole medie “Giulio Capone”.

Il sindaco Rino Buonopane ha commentato l’ordinanza emessa: “Ho ritenuto, per salvaguardare la sicurezza e l’incolumità degli alunni e del personale scolastico, disporre la chiusura precauzionale e temporanea del plesso della scuola “F.Scandone” in via Don Minzoni e della scuola materna “Fontana – Campo dei Preti”. La chiusura consentirà di effettuare le necessarie ed obbligatorie verifiche di vulnerabilità sismica. Di comune accordo con la Dirigente scolastica, Dott.ssa D’Agostino, abbiamo già individuato la soluzione logistica per consentire il regolare avvio e svolgimento delle attività didattiche dell’anno in corso programmate a partire dal prossimo 11 settembre”.

Leggi anche: furto nel palazzo del Comune

Leggi anche