Montella, fermata la banda dei furti di macchine agricole

0
bagnoli irpino

Sono 5 le misure cautelari che i Carabinieri della Compagnia di Montella hanno eseguito in mattinata per i furti di macchine agricole in Irpinia

Dalle prime ore della mattinata odierna, i Carabinieri della Compagnia di Montella sono impegnati per l’esecuzione di 5 misure cautelari emesse dal G.I.P. del Tribunale di Avellino nei confronti di altrettanti soggetti dediti alla commissione di azioni predatorie ai danni di imprenditori agricoli locali.montella

Le cinque misure cautelari fanno parte dell’inchiesta sui furti che riguardano macchine agricole portata avanti dal pm Fabio Massimo Del Mauro. Secondo il pm infatti, l’enorme giro di affari che questi furti producevano era di un migliaio di Euro, grazie anche alla vendita in tutto il sud italia.

Nei prossimi giorni le persone sottoposte a misure cautelari compariranno di fronte al gip del tribunale di Avellino e toccherà al magistrato Ciccone scegliere se convalidare le misure cautelari.

È partita da lontano l’indagine dei Carabinieri della Provincia di Avellino dopo vari fermi di macchine agricole che risultavano rubati. Da qui è scattata l’inchiesta portata avanti dal pm Del Mauro con i ladri che individuavano prima le macchine e poi con l’ausilio di altri complici mettevano in atto il furto.