domenica - 26 Settembre 2021
More

    Montella, nasce Tamo un progetto per stimolare il senso di comunità

    Ultime Notizie

    È nato a Montella Tamo: progetto per il sociale con già tanto seguito e voglia di sentirsi parte di qualcosa. Prima iniziativa Defibrillate

    TAMO è un progetto per Montella e per i montellesi con lo scopo di promuovere e stimolare il senso di “comunità” organizzando e favorendo iniziative sociali al fine di contribuire ad aumentare il benessere di tutti.

    - Advertisement -

    Il concetto chiave su cui si basa TAMO sarà la parola: sinergia.

    TAMO si presenta come “grembo” di raccolta per tutte quelle attività che hanno come leit motiv la sensibilizzazione di una cultura basata sulla tutela dello “stare bene”.

    Sinergia è: “Il rapporto tra elementi o forze operanti al conseguimento di uno stesso fine”.

    Sulla base di questo concetto chiave, il progetto TAMO si pone come obiettivo l’unione e la convergenza di più attori sociali presenti sul territorio, allo scopo di contribuire, in modo simultaneo e compatto, al miglioramento del benessere generale.

    Il primo progetto sociale è Defibrillate

    Il nome dato al progetto richiama l’oggetto coinvolto nell’iniziativa: il defibrillatore.
    L’obiettivo del progetto è: rendere Montella il paese italiano con più defibrillatori attivi in rapporto agli abitanti.
    Il gioco di parole associato al nome è voluto ed offre due interpretazioni.
    La prima chiarisce l’utilità dello strumento come servizio per la popolazione e salvavita di cui ognuno potrebbe avere bisogno. La seconda è quasi un monito e invita le persone a sentirsi coinvolti nell’iniziativa, invogliandoli a formarsi per l’utilizzo dello strumento

    Educare, formare e fornire la popolazione di almeno 15 defibrillatori sparsi per il territorio montellese.
    Aiutare a sviluppare le sinergie giuste affinché più persone possibili, nel paese, siano abili e certificati all’utilizzo del defibrillatore e delle manovre salvavita.

    Tecno AL e Montella Academy si impegneranno a favorire attraverso proprie iniziative o coinvolgendo altre realtà l’installazione di 15 defibrillatori in 5 anni.
    L’iniziativa sarà composta da 15 Macro Tappe. A ogni tappa corrisponderà l’installazione di 1 defibrillatore. L’iniziativa prevede anche micro-tappe finalizzate alla formazione e al coinvolgimento attivo della popolazione. L’obiettivo è quello di coinvolgere altre realtà al fine di finanziare la formazione di più persone possibili.

    Il Comune ha deciso di patrocinare l’iniziativa ed in particolare si impegna:

    Ad effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria dei defibrillatori che nel corso del tempo verranno installati sul territorio comunale.

    A realizzare la postazione che ogni defibrillatore necessita.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts