Montemarano e Paternopoli: allontanati due pregiudicati sospetti



0
paternopoli

Auto sospette si aggiravano tra i Comuni di Montemarano e Paternopoli. Scattato il foglio di via obbligatorio per due uomini del napoletano

Ai centralini del “112” erano pervenute diverse comunicazioni di cittadini che carabinieri-montemarano-paternopolisegnalavano due auto sospette aggirarsi nei pressi di abitazioni isolate, nei territori compresi tra Montemarano e Paternopoli. Dunque, avuta la notizia, i Carabinieri della Compagnia di Montella hanno attuato un articolato e consolidato dispositivo per intercettare quei due veicoli.

Grazie all’approfondita conoscenza del territorio e delle realtà locali, i militari delle locali Stazioni di Montemarano e Paternopoli li hanno velocemente fermati. Alla guida un 20enne rumeno domiciliato a Napoli e un 37enne di Casoria, i quali verosimilmente stavano per mettere a segno qualche reato.

Infatti, una volta condotti in Caserma, i Carabinieri hanno accertato che a loro carico figuravano già numerosi precedenti penali, principalmente per reati contro il patrimonio. Poiché i due uomini non sono stati in grado di fornire alcuna valida giustificazione circa la loro presenza in quel centro, sono stati allontanati con foglio di via obbligatorio.

 

Leggi anche