sabato - 16 Gennaio 2021

Flumeri, IIA – Fiom Cgil: “Servono nuovi investimenti”

IIA Flumeri - La Fiom Cgil all'incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico: "Per il futuro servono nuove commesse e nuovi investimenti" “Si è è...
More

    Montemarano, vende mascherine ma è una truffa denunciato 60enne

    Ultime Notizie

    Flumeri, IIA – Fiom Cgil: “Servono nuovi investimenti”

    IIA Flumeri - La Fiom Cgil all'incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico: "Per il futuro servono nuove commesse e nuovi investimenti" “Si è è...

    Coronavirus, il Presidente Conte firma il nuovo Dpcm

    Ecco le misure urgenti presenti nel nuovo Dpcm per il contenimento del contagio da Coronavirus sull'intero territorio nazionale Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha...

    Coronavirus, altri 18 casi di positività in provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero di casi di positività al Coronavirus in provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino questo è il risultato di...

    Grottaminarda, il Comitato RECTE risponde a Cobino

    Il Comitato Civico Grottese RECTE replica al Sindaco di Grottaminarda Cobino, che nei giorni scorsi aveva dichiarato di aver ridotto l'indennità di carico   La replica...

    VENDE MASCHERINE IN PIENA EMERGENZA COVID-19, MA SI TRATTA DI UNA TRUFFA: 60ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI DI MONTEMARANO

    I Carabinieri della Stazione di Montemarano hanno denunciato un 60enne della provincia di Napoli ritenuto responsabile di Truffa.

    - Advertisement -

    A cadere nella sua trappola, la titolare di un’impresa che, in cerca di mascherine protettive anti-Covid19 da fornire ai suoi dipendenti, veniva attratta da un modello ad alta protezione in vendita su un noto sito di annunci on-line.montemarano

    Ignara del raggiro in cui sarebbe incappata, effettuava il pagamento di circa 1.100 euro mediante bonifico bancario. Ma, ricevuta la somma pattuita, il fittizio venditore ometteva la consegna della merce e si rendeva irreperibile.

    Attraverso una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti ad identificare il presunto malfattore per il quale, alla luce delle evidenze emerse, è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria.

    Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, nata per forte volontà dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino ed attuata in modo capillare sul territorio da parte di tutti i reparti dipendenti, per la specifica prevenzione di tale reato predatorio. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts

    Flumeri, IIA – Fiom Cgil: “Servono nuovi investimenti”

    IIA Flumeri - La Fiom Cgil all'incontro con il Ministero dello Sviluppo Economico: "Per il futuro servono nuove commesse e nuovi investimenti" “Si è è...

    Coronavirus, il Presidente Conte firma il nuovo Dpcm

    Ecco le misure urgenti presenti nel nuovo Dpcm per il contenimento del contagio da Coronavirus sull'intero territorio nazionale Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha...

    Coronavirus, altri 18 casi di positività in provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero di casi di positività al Coronavirus in provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino questo è il risultato di...

    Grottaminarda, il Comitato RECTE risponde a Cobino

    Il Comitato Civico Grottese RECTE replica al Sindaco di Grottaminarda Cobino, che nei giorni scorsi aveva dichiarato di aver ridotto l'indennità di carico   La replica...