Montemiletto, una “panchina rossa” contro la violenza sulle donne



0
montemiletto

Questa mattina a Montemiletto si celebra la Giornata contro la violenza di genere e per l’occasione verrà posizionata una Panchina Rossa, simbolo contro gli abusi e le discriminazioni

Oggi 25 novembre si celebra la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne” istituita dall’ONU nel 1999. Tanti gli appuntamenti e le celebrazioni in tutta Italia così come in Irpinia (leggi qui): convegni, dibattiti, mostre o la collocazione di segni tangibili e duraturi come quello che verrà inaugurato a Montemiletto questa mattina.

Si tratta di una “Panchina Rossa“, simbolo che rientra nell’ambito di un progetto lanciato a livello nazionale nel 2016 – la prima panchina ad essere posizionata è stata quella di Lomello, piccolo centro in provincia di Pavia, il 18 settembre 2016 – e da allora sempre più Comuni ed istituzioni hanno deciso di aderire a tale iniziativa.

Questa tipologia di arredo urbano, e il suo colore in particolare, è diventati nell’immaginario collettivo un richiamo alla lotta contro il femminicidio e la violenza di genere; un vero e proprio monito visibile per contrastare gli abusi e per riaffermare il rispetto e le pari opportunità che devono essere garantite alle donne.

Le panchine vengono collocate in location centrali o comunque significative; inoltre per la loro posa, così come per la decorazione, può essere coinvolta l’intera collettività andando in questo modo a vivere un forte momento di aggregazione sociale intorno a tematiche che necessitano di compartecipazione e condivisione.

L’installazione normalmente si accompagna a incontri formativi sul tema con l’intervento di figure professionali come docenti, medici, avvocati, sociologi, psicologi che riescono a delineare un quadro molto ampio e dettagliato dell’allarmante fenomeno della violenza sulle donne. montemiletto

L’appuntamento è per le ore 10.00 al Castello della Leonessa di Montemiletto dove porgeranno i loro saluti il Sindaco, dott. Agostino Frongillo; l’assessore alla cultura, dott.ssa Giuseppina Meola; il presidente del locale oratorio, Germana Morrone; il presidente del Corpo Internazionale di Soccorso, marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli; il dirigente scolastico dell’I.C. di Montemiletto, dott.ssa Adele Passaro. I relatori che invece animeranno il dibattito sono: avv. Emanuela Sica del Corpo Internazionale di Soccorso; avv. Antonietta De Angelis, consigliere pari opportunità della Provincia di Avellino; dott.ssa Mimma Lo Mazzo, consigliere pari opportunità della Regione Campania; dott. Carlo Iannace, chirurgo; dott.ssa Emiliana Basile, psicologa e psicoterapeuta; dott.ssa Lucia Rivieccio, mediatore di coppia. Modera il giornalista Andrea Festa.

Leggi anche