Monteverde, il borgo dichiarato il più accessibile d’Europa

0

L’annuncio è arrivato dal Commissario europeo Thyssen. Monteverde vince il premio “Access City Award” 2019 per il suo impegno verso l’accessibilità del borgo per i diversamente abili. Premiazione il 4 dicembre a Bruxelles

La notizia era nell’aria da giorni, ma ora c’è la conferma ufficiale: Monteverde ha vinto il premio “Access City Award” 2019″. Il riconoscimento premia il borgo più accessibile d’Europa. L’annuncio ufficiale è arrivato direttamente da Marianne Thyssen, Commissario europeo per l’occupazione, Affari sociali, Abilità e Mobilità del lavoro. La premiazione avverrà il 4 dicembre a Bruxelles.

Ad essere premiata è stata la lodevole iniziativa dell’Amministrazione per la realizzazione di una comunità accessibile ai disabili. Infatti è stata realizzata una rete di 5 km di percorsi appositamente per ciechi e ipovedenti. In questo modo è possibile anche a loro di godere delle meraviglie del borgo di Monteverde. Questo grazie a nuove tecnologie che permettono ai diversamente abili di passeggiare con l’ausilio del bastone bianco.

Vista esterna del castello di Monteverde
Particolare del castello di Monteverde

Anche la Presidente del Consiglio regionale, Rosa D’Amelio, ha manifestato la propria soddisfazione per il riconoscimento ottenuto dal ridente borgo. La D’Amelio ha aggiunto che “il primo premio conquistato oggi è la testimonianza che nei piccoli Comuni delle aree interne si possono mettere in campo progetti innovativi e che il futuro di questi luoghi sta proprio nella capacità di accoglienza di nicchie di visitatori e turisti”.

Altra bellissima soddisfazione per la piccola comunità di Monteverde, che è ormai da anni nella lista dei borghi più belli d’Italia. Infatti il comune è in concorso nella rassegna targata Rai “Il borgo dei borghi”. Proprio sabato 17 novembre è andato in onda uno stralcio di puntata per promuovere le bellezze di Monteverde, risalenti al Medioevo.