domenica - 19 Settembre 2021
More

    Montoro, denunciato 30enne per detenzione di stupefacenti

    Ultime Notizie

    MONTORO (AV) – DETENZIONE DI STUPEFACENTI AI FINI DI SPACCIO: I CARABINIERI DENUNCIANO UN TRENTENNE

    Montoro – Non si ferma l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Solofra, quotidianamente impegnati nel controllo del territorio finalizzato a garantire sicurezza e rispetto della legalità. E nel mirino dell’Arma c’è sempre la lotta a quella deplorevole piaga rappresentata dal traffico di stupefacenti.

    - Advertisement -

    Un trentenne di Montoro è stato denunciato dai Carabinieri della locale Stazione poiché ritenuto responsabile di Detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.capriglia, rocca san felice, serino, avellino, montella, villamaina, irpinia castel baronia, vallesaccarda

    I Carabinieri di Montoro, appresa la notizia, al fine di verificarne la veridicità e di concerto riscontrare gli elementi probanti di tale reato, avviavano mirati controlli, monitorando i luoghi frequentati dal trentenne e predisponendo servizi di osservazione.

    Proprio tali servizi davano la conferma della notizia acquisita: all’esito della perquisizione eseguita presso l’abitazione del giovane venivano rinvenute modiche quantità di hashish e marijuana, sottoposte a sequestro unitamente a due bilancini di precisione e altro materiale utile per il confezionamento delle dosi.

    Per il trentenne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino per il reato di cui all’articolo 73 del D.P.R. 309/90.

    Oltre a Montoro denuncia dei Carabinieri anche a Conza della Campania.

    CONZA DELLA CAMPANIA (AV) – INCIDENTE STRADALE SULL’OFANTINA: 40ENNE DENUNCIATA DAI CARABINIERI PER GUIDA SOTTO L’EFFETTO DI STUPEFACENTI.

    I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza hanno denunciato una 40enne ritenuta responsabile di guida sotto l’effetto di stupefacenti.

    A seguito di segnalazione di un sinistro stradale, la pattuglia immediatamente interveniva sulla SS 7 “Ofantina”.

    La conducente dell’auto, all’esito di specifiche analisi, risultava positiva al test tossicologico per aver fatto uso di stupefacenti del tipo oppiacei.

    Per la donna, oltre al ritiro della patente di guida, è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts