Montoro, incendio al terzo piano di un’abitazione



0

È successo tutto nel primo pomeriggio a Montoro in Via Madonna delle Grazie, dove i Vigili del Fuoco sono stati impegnati per salvare una famiglia

I Vigili del Fuoco di Avellino sono stati impegnati questo pomeriggio a Montoro per lo spegnimento di un incendio in un’abitazione situata al terzo piano di un edificio.

I caschi rossi una volta raggiunto il luogo dell’accaduto hanno constatato che i proprietari avevano già evacuato l’abitazione, ma rimaneva il piano superiore da evacuare.

Con l’aiuto di un’autoscala i Vigili del Fuoco hanno sgombrato l’edificio ed hanno spento le fiamme che hanno interessato anche altri appartamenti vicini.

Non si conoscono ancora le cause dell’incendio che si è propagato nell’edificio di Montoro, ma il bilancio sembra essere positivo: solo una persona degli sfollati ha avuto bisogno del personale del 118 per un principio di intossicazione e poi il gatto dell’appartamento messo in salvo con ossigeno e trasportato dal veterinario.

Due squadre, autoscala, autobotte, e mezzo tridimenzionale dei Vigili del Fuoco di Avellino sul posto hanno permesso la messa in sicurezza dell’intera area.

I Vigili del Fuoco di Avellino, nel pomeriggio di oggi 7 gennaio, sono stati impegnati in un doppio intervento per incendio a Montoro.

Il primo, si è verificato alle ore 13’49 in via Delle Grazie, e ha interessato un appartamento sito al terzo piano di un edificio di cinque piani fuori terra. Le fiamme hanno avvolto l’intera abitazione, che per fortuna al momento non vedeva presente al suo interno la famiglia residente, ma solo un gatto.

La sala operativa del Comando di via Zigarelli, ha inviato sul posto due squadre, ed in supporto l’autoscala, un’autobotte ed un mezzo tridimenzionale il quale è servito a mettere in salvo le persone rimaste bloccate al piano superiore a quello in cui si è verificato l’incendio, a causa della presenza di fumi della combustione.

Si è registrata solo una persona ferita la quale è stata consegnata ai sanitari del 118 I quali ne disponevano il trasporto in ospedale per le cure del caso. Le operazioni di spegnimento sono state portate a termine con non poche difficoltà, seguite dal Capo Turno, e dal funzionario di guardia, il quale, vista la situazione di gravi danni al fabbricato, lo ha reso totalmente inagibile.

I Vigili del Fuoco, dopo aver provveduto a mettere in salvo le persone, hanno estratto dalle fiamme, rianimandolo con l’aria dei loro autorespiratori, anche il gatto presente nell’appartamento.

In aggiornamento…

Leggi anche