Movimento Cinque Stelle Atripalda, lo sfogo di Nazzaro

0
Atripalda- amministrative

Ad Atripalda Francesco Nazzaro del Movimento Cinque Stelle ironizza sui candidati avversari delle altre liste

Le elezioni amministrative di giugno sono davvero vicine e ad Atripalda si è in piena campagna elettorale. Sono sorti nella cittadina piccoli “bottegucci” provvisori, ognuno contrassegnato da una bandiera diversa. Francesco Nazzaro, vedendo la presentazione delle liste dei due Spagnuolo candidati sindaco, si sfoga così:

Ricorderò a lungo questa campagna elettorale,la ricorderò perchè fa ridere,tanto ridere.
Procederò per ordine,chiedendomi che fine abbia fatto la lista del PD?!
Che fine ha fatto il vincitore indiscusso delle primarie (Tuccia)?!
Ve lo dico io…una brutta fine,anche loro alla corte di Nusco nel Listone.
Continuerò sperando di non far confusione tra i due Spagnuolo,l’attuale sindaco è quello che la volta scorsa vinse le elezioni comunali,l’altro pure…l’attuale sindaco è quello che ora si candida con un corposo pezzo del PD in lista,l’altro pure.
Vabbè per intenderci uno tiene un Moschella in lista…ah l’altro pure…scusate,ma non volendo faccio difficoltà a distinguerli…ah ecco,ci sono…l’attuale Sindaco è stato eletto come politico dell’UDC e per ora è PD,l’altro è ancora UDC ma è alleato col PD…in poche parole stanno affidando il futuro di Atripalda alla visione di un ultra novantenne e poi ci chiediamo come mai non riusciamo ad essere competitivi nell’intercettare i fondi europei.
Per finire c’è la lista Piazza Grande,sulla quale c’è poco da dire,ci sono tante belle persone,guidate da Lello La Sala(40 anni di politica in curriculum),si dicono il cambiamento,ma sanno cos’è il cambiamento?!?!
Il primo passo di questa campagna elettorale che hanno mosso è stato il tentativo di trovare un accordo col Listone…essersene allontanati o essere stati allontanati non cancella il tentativo fatto.
Fare opposizione è stato loro dovere,e avrebbero potuto fare di più,ma non avendo riferimenti e risonanza a livello regionale,nazionale ed europeo come possono essere incisivi per Atripalda?!?!
La risposta a voi.
L’unico vero Cambiamento,la vera novità è una e siamo NOI del M5S,diceva Gian Roberto Casaleggio : i Partiti,prima di estinguersi, proveranno ad imitarci.
Ps. prossimamente organizzeremo corsi di formazione sul cambiamento. Si avvisano i partecipanti che il cambiamento prevede gente nuova,noi ricicliamo i rifiuti organici,ma non quelli umani…ahahah(scusate ma una battuta ogni tanto ci vuole)