sabato - 25 Giugno 2022
More

    Nomine Sanità: all’Asl di Avellino arriva Ferrante, al Moscati resta Pizzuti

    Ultime Notizie

    Nomine Sanità: Nomine Sanità: all’Asl di Avellino arriva Ferrante, al Moscati resta Pizzuti 

    Nomine Sanità – Nella seduta di oggi della Giunta Regionale, il Presidente Vincenzo De Luca ha comunicato le nomine dei 13 Direttori generali di Asl, Aziende Ospedaliere e Policlinici, che entreranno in carica alla scadenza prevista dai contratti già in essere.

    - Advertisement -

    Renato Pizzuti resta il manager del Moscati di Avellino, Maria Morgante, che aveva concluso il mandato presso l’Asl irpina, passa alla guida dell’ospedale San Pio di Benevento. All’Asl di Avellino ritorna Mario Ferrante.caso asl, Avellino, usb

     

    Queste le nomine:

    Azienda Cardarelli: Antonio D’Amore

    Azienda dei Colli: Anna Iervolino

    Policlinico Federico II: Giuseppe Longo, d’intesa con il Rettore Matteo Lorito

    Policlinico Vanvitelli: Ferdinando Russo, d’intesa con il Rettore Gianfranco Nicoletti

    Asl Napoli 1: Ciro Verdoliva

    Asl Napoli 2: Mario Iervolino

    Asl Napoli 3: Giuseppe Russo

    Azienda Moscati Avellino: Renato Pizzuti

    Asl Avellino: Mario Ferrante

    Azienda San Pio Benevento: Maria Morgante

    Asl Benevento: Gennaro Volpe

    Asl Caserta: Amedeo Blasott

    “Vorrei esprimere il mio augurio di buon lavoro ai direttori generali, nuovi e confermati, delle aziende sanitarie ed ospedaliere della Campania, nominati dal Presidente della Giunta Vincenzo De Luca e resi noti durante la riunione dell’Esecutivo. In particolare rivolgo i miei auspici di buon lavoro ai due manager delle aziende irpine: Renato Pizzuti, confermato alla guida dell’Azienda Ospedaliera, “Moscati” e Mario Ferrante che torna alla guida dell’Asl di Avellino. Un augurio di buon lavoro anche alla dottoressa Maria Morgante che andrà a dirigere l’azienda ospedaliera “San Pio” a Benevento. Per tutti il lavoro sarà duro e faticoso, la sanità è un settore strategico e, nelle zone interne, riveste un’importanza primaria nella vita delle comunità. I drammatici anni che abbiamo alle spalle devono richiamarci tutti, ciascuno per le sue responsabilità, ad un impegno sempre maggiore per garantire il corretto funzionamento del sistema sanitario e il diritto alla salute. Sono certo che non mancherà l’impegno e la dedizione da parte dei manager ai quali, ovviamente, non farò mancare il mio sostegno da rappresentante dell’Irpinia in Regione Campania”.

    Così il consigliere regionale Livio Petitto.

    Continua su Avellino Zon

     

    Latest Posts