giovedì - 13 Agosto 2020

Elezioni Regionali, Rita Labruna guida il collegio di Avellino per la lista Terra

Rita Labruna si presenta in vista delle Elezioni Regionali in Campania il prossimo 20 e 21 settembre: sarà capolista per il collegio di Avellino Iniziata...
More

    “Non guardatemi così”, pagine di un viaggio attraverso l’anoressia

    Ultime Notizie

    Elezioni Regionali, Rita Labruna guida il collegio di Avellino per la lista Terra

    Rita Labruna si presenta in vista delle Elezioni Regionali in Campania il prossimo 20 e 21 settembre: sarà capolista per il collegio di Avellino Iniziata...

    Grottaminarda, atti vandalici al “Junior Camp”

    Sporta denuncia contro chi si è introdotto furtivamente nel centro estivo di Grottaminarda per compiere atti vandalici Nemmeno il tempo di partire che già si...

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...

    Nel pomeriggio di domani, nella cornice del Circolo della Stampa di Avellino verrà presentato il libro scritto a quattro mani da Rita Losco e Francesco Perillo

    [ads1]

    “Rita ha finalmente trovato lo scopo più importante della sua vitacercare di evitare ad altre giovani, soprattutto adolescenti e preadolescenti, di diventare vittime dell’anoressia. L’arma segreta e potente di questa malattia è quella di riuscire a camuffarsi, ad agire indisturbata, non notata. Quindi, per fermarla in tempo, è necessario smascherarla, metterla in mostra, denudarla, svelarne tutti i segreti prima che sia troppo tardi. non chiamatemi così-libro-losco/perilloEd è importante far conoscere anche i patimenti che ne derivano, in tutta la loro assurdità. Dell’anoressia bisogna averne paura perché non è meno grave di altre gravi malattie.

    - Advertisement -

    Le pagine di questo libro riportano una storia vera. La protagonista-coautrice, prevalente voce narrante, dopo tanti anni di sofferenze e di silenzi, decide di rivelare agli altri il suo mondo, le sue tristi vicende, le sue visite psicologiche e psichiatriche, i ricoveri nei luoghi di cura, i suoi tentati suicidi”.

    “Non guardatemi così” – edizioni Arpeggio libero – nasce dall’incontro fortuito tra la protagonista di queste pagine, Rita Losco, e Francesco Perillo. Quando i due si conoscono, Rita accetta di rilasciare alcune interviste che, col tempo, sono diventate la base per l’intreccio del libro.

    Dunque le storie che lo compongono sono memorie di esperienze reali,  che oggi vengono offerte come prezioso dono al pubblico di lettori. Sono parole di riflessione e di denuncia, che portano alla ribalta una tematica attualissima e non ancora compresa in tutte le sue dinamiche.

    Il volume verrà presentato nel pomeriggio di domani, 13 giugno, alle ore 18.30 presso il Circolo della Stampa di Avellino.

    [ads2]

    Latest Posts

    Elezioni Regionali, Rita Labruna guida il collegio di Avellino per la lista Terra

    Rita Labruna si presenta in vista delle Elezioni Regionali in Campania il prossimo 20 e 21 settembre: sarà capolista per il collegio di Avellino Iniziata...

    Grottaminarda, atti vandalici al “Junior Camp”

    Sporta denuncia contro chi si è introdotto furtivamente nel centro estivo di Grottaminarda per compiere atti vandalici Nemmeno il tempo di partire che già si...

    Coronavirus, Atripalda: contatti stretti di due positivi, andavano in giro per la città

    Coronavirus, la notizia è di poche ore fa, ripresa dalla pagina Facebook ABC bene comune Atripalda, dove viene segnalato che contatti stretti di persone...

    De Luca: obbligo di tamponi per i campani che rientrano dall’estero

    Il governatore De Luca ha emanato una  nuova ordinanza che interessa tutti i cittadini residenti In Campania, che al loro rientro dai viaggi all'estero...