Nuovo direttore alla Biblioteca di Montevergine: padre Gerardo di Paolo

0
Interno Biblioteca di Montevergine direttore
Interno Biblioteca di Montevergine

Martedì 3 novembre si è ufficialmente insediato nella Biblioteca di Montevergine il nuovo direttore, padre Gerardo di Paolo

Ieri, accompagnato da padre Riccardo Luca Guariglia, abate ordinario di Montevergine, padre Gerardo Di Paolo si è presentato nel pomeriggio al personale della Biblioteca. Nel suo breve ma intenso discorso di insediamento ha richiamato i valori e lo spirito che sono propri di un istituto culturale qual è la Biblioteca di Monteverginecitando con deferente rispetto e affetto i suoi predecessori: padre Placido Mario Tropeano e padre Andrea Davide Cardin. L’impegno che attende il neo direttore è sicuramente di grandi dimensioni, ma sarà al tempo stesso foriero di altrettanto importanti soddisfazioni.

Padre gerardo di paolo direttore
Padre Gerardo Di Paolo, nuovo direttore della Biblioteca di Montevergine. 

Il personale della Biblioteca ha sin da subito assicurato la più ampia collaborazione e ha già predisposto un serrato programma di “formazione” che sarà erogata a padre Gerardo Di Paolo, per metterlo immediatamente in condizione di integrarsi nell’ormai rodato meccanismo grazie al cui sincronico funzionamento la Biblioteca di Montevergine è riconosciuta come una delle realtà più avanzate nel panorama bibliotecario non soltanto provinciale e regionale.

Padre Gerardo Di Paolo è nato ad Avelllino il 18 marzo 1969. Ha compiuto studi da geometra conseguendo il diploma presso l’Istituto Tecnico “Oscar D’Agostino” di Avellino.Ha poi proseguito il suo corso di studi presso la Pontifica Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale e presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Giuseppe Moscati” di Avellino; inoltre, presso lo Studio Teologico “Madonna delle Grazie” affiliato alla Facoltà di Teologia della Pontificia Università Antonianum Seminario Arcivescovile di Benevento e presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo in Roma, Facoltà di Teologia, conseguendo la Licenza in Spiritualità Monastica e Storia del Monachesimo e formazione religiosa.

La data del suo ingresso in monastero quale monaco benedettino dell’Abbaziale Territoriale di Montevergine, Congregazione Sublacense-Cassinese, è l’11 febbraio 2004. Ha seguito il corso triennale di Monasticato in Montevergine, il noviziato presso l’Abbazia Territoriale di Subiaco. La sua consacrazione monastica è avvenuta in Montevergine il 21 marzo 2010, l’ordinazione presbiterale presso l’Abbazia di Montevergine il 5 ottobre 2013.

Ha finora ricoperto l’incarico di Bibliotecario della Biblioteca Diocesana di Montevergine; inoltre di economo e vice priore del palazzo abbaziale di Loreto in Montevergine.

Tra le sue attività nel secolo, ha gestito una libreria ed è stato agente di testi scolatici: era quindi già predestinato a ricoprire l’incarico di direttore della Biblioteca di Montevergine!

Cogliamo qui l’occasione per formulare a padre Gerardo Di Paolo i più sinceri auguri per il prestigioso incarico al quale viene chiamato.

CONDIVIDI
Articolo precedenteArminio e D’Ambrosio a Bagnoli Irpino
Prossimo articoloBuoni libro, erogazione degli assegni

Classe 1989, laureata in lettere classiche nel 2012 presso l’Università degli studi di Napoli Federico II e attualmente laureanda in Filologia, Letteratura e Civiltà del mondo antico, Lucia ha voglia di costruirsi, di fare esperienza e migliorare, sempre. Ama leggere, ascoltare musica, partecipare ad eventi e viaggiare. Da poco è entrata a far parte del team di Zerottonove e spera di poter continuare con la stessa grinta che l’ha spinta a fare questa nuova esperienza